oltre il bestiale…disumano….

Palermo, caos nei centri per l’impiego (per il reddito di cittadinanza)

I centri per l’impiego sono presi d’assalto a Palermo per sapere se si può accedere, o meno, al reddito di cittadinanza

In fila per ore in attesa di un lavoro. Ogni giorno centinaia di persone si mettono in lista già alle sei del mattino nella speranza di essere chiamati per un annuncio di lavoro, per impieghi part-time oppure per accedere alla Naspi.

 

 

 

Annunci

i beoti nostrani hanno importato gente cosi’ :

Pakistani chiedono esecuzione cristiana per ‘blasfemia’

I Pakistani, dopo i nigeriani e poco prima dei bangla, sono i più numerosi richiedenti asilo in Italia. Tutti maschi.

E’ come se le galline dessero asilo alle volpi nel pollaio.

 

 

64335a24bb

f7000d978f

 

SOLO SUBUMANI LOBOTOMIZZATI PER RAZZA POSSONO PRETENDERE L’IMPICCAGIONE PER QUANTO SOPRA ESPOSTO !!

VOI IDIOTI DI CASA NOSTRA ASPETTATEVI QUESTO !!

 

eh…eh….

IL “COMPLOTTO” SI SGONFIA…..

COME LE PANZANE DEGLI INSETTI: INDOVINA INDOVINELLO..

CHI SEMBRA ABBIA FIRMATO IL TESTO INCRIMINATO ?

LUI !!! LUI !!  POPRIO LUI !!

ORA DENUNCIA SE STESSO ?

O IMPARA A LEGGERE ?

 

un paese di barbari !!!

Sorprende tre ladri nel camper, li ferisce e viene denunciato

Un 50enne ha sorpreso tre ladri tunisini nel suo camper parcheggiato sotto casa a Bologna e ha reagito: denunciato per lesioni personali aggravate

Ha sorpreso tre ladri nel suo camper, parcheggiato sotto casa a Bologna. Ha reagito e li ha feriti con un coltello da cucina.

Per questo il 50enne è stato denunciato dalla polizia.

Come racconta Tgcom24, i tre intusi – tre tunisini di 23, 25 e 27 anni, tutti con precedenti – sono ora accusati di tentato furto aggravato in concorso, mentre l’uomo che se li è trovati nel camper dovrà rispondere di lesioni personali gravi e aggravate e porto illegale d’arma.

Rientrando in casa questa sera, la moglie del 50enne – incensurato – aveva notato che uno dei finestrini del camper era stato forzato. Così ha avvisato il marito. L’uomo ha chiamato immediatamente il 113. In attesa di un intervento è però sceso in cortile a controllare. Così ha sorpreso i tre all’interno del suo mezzo e – spaventatosi – li avrebbe colpito. Nella colluttazione il tunisino 27enne sarebbe stato ferito in modo serio a un braccio ed è ricoverato all’ospedale Maggiore.

 

UN PAESE LADDOVE SONO TUTELATI SOLO I DELINQUENTI NON E’ UN PAESE CIVILE !!

BISOGNEREBBE FARLI A PEZZETTINI E SPARGERLI SULL’AUTOSTRADA PER EVITARE SIMILI ……..

 

 

redditi per tutti !!!

A ZINGARI

A CLANDESTINI

A FANKAZZISTI

A 18/25 DIPLOMATI O LAUREATI

COL CAZZO CHE CERCHERANNO LAVORO…..A PARTE GLI ZINGARI CHE CONTINUERANNO IL LORO

IL TUTTO RAPINANDO PENSIONATI, GENTE CHE HA VERSATO 40 ANNI DI CONTRIBUTI ED AZIENDE…

I PIU’ DEMENTI DEL GLOBO SI SONO RADUNATI PER PARTORIRE CAZZATE A RAFFICA CHE SARANNO DEMOLITE O DALLA UE O DA CENTINAIA DI RICORSI VINTI IN PARTENZA…

PARLAVANO DI “CASTA” QEUSTI INVECE ANALFABETI, DISOCCUPATI ED INCAPACI CHE SONO ?

cazzata dopo cazzata….

 

(…)Dal Consiglio dei Ministri deputato a stendere il testo definitivo della manovra, filtra una novità imprevista e piuttosto inquietante. Si parla della cosiddetta “Rc Auto equa”, una misura che mira ad eliminare le differenze relative al premio dell’assicurazione auto che esistono in alcune zone del Paese. La misura è presente in manovra. Un premio, si suppone, calmierato da Nord a Sud. Una misura che, nel caso fosse confermata con questa impostazione, si potrebbe rivelare punitiva per gli abitanti del Nord, il cui premio della Rc Auto, ad oggi, è significativamente più basso rispetto ad altre zone d’Italia.(…)

LIBERO

 

QUALCUNO FACCIA SAPERE AI GIOCATORI DI MONOPOLI CHE LE ASSICURAZIONI SONO AZIENDE PRIVATE (anche se con obblighi precisi) E CHE SE AL SUD APPLICANO PREMI PIU’ ALTI E’ PER LA DIMOSTRATA MOLTO PIU’ ALTA INCIDENTALITA’

(vera o fasulla…)

ERGO NESSUNO PUO’ OBBLIGARE UN’AZIENDA AD ASSICURARE A COSTI DECISI DA PUPAZZARI ANALFABETI, INCAPACI E SPROVVEDUTI !!