scoppiata la guerra in Algeria ?

Clandestini a remi col motore in avaria, li vanno a prendere con l’elicottero

La Guardia di Finanza ieri sera verso le ore 21.30 ha intercettato un barchino con a bordo con 9 clandestini algerini a 55 miglia a sud di Capo Teulada. Il gruppo stava remando con difficoltà a causa del mare leggermente agitato e della probabile avaria del motore. Il Roan di Cagliari ha avvistato l’imbarcazione ad una distanza di circa 30 miglia. Al soccorso ha preso parte anche un elicottero dell’Agenzia Frontex a disposizione del Centro Locale di Coordinamento di Cagliari.

Ecco dove vanno a finire i nostri soldi. Nel soccorso ai clandestini algerini che tutti sappiamo cosa vengono a fare.

La barca in legno è stata accostata dal Pattugliatore Veloce PV 5 Oltramonti. Le operazioni di sbarco ed identificazione sono state gestite da un team di Frontex, una volta che i migranti (tutti di sesso maschile) sono stati portati al Porto canale, alle 2.00 di oggi. I naviganti sono stati infine accompagnati al centro di prima accoglienza di Monastir (Cagliari), scortati dalla Polizia di Stato.

Si spera in un rimpatrio lampo in Algeria. O da Tunisia e Algeria ci dobbiamo beccare solo le arance sottocosto grazie al PD senza nulla in cambio?

 

A CASA SUBITO IN 24 ORE !

NON SIETE STANCHI D’ESSERE PRESI PER IL CULO ?

A CASA OPPURE LASCIARLI IN MARE ! BASTA !!

 

Annunci

mononeurali:

 

M5s choc: “Corridoio umanitario dalla Libia”

“L’Italia presenti al Consiglio di Sicurezza dell’ONU una bozza di risoluzione che non solo imponga alle parti in conflitto un immediato cessate il fuoco, ma approvi anche l’invio in Libia dei caschi blu, di una missione di pace, a guida italiana e a larga partecipazione africana e araba, che vigili sul rispetto della tregua e faciliti la riconciliazione nazionale”. È la proposta avanzata a nome del gruppo M5S (Movimento cinque stelle) dalla senatrice Paola Taverna nel suo intervento in aula al termine dell’informativa del Premier Giuseppe Conte sulla Libia.

A

“Se non riusciamo a fermare subito i combattimenti in Libia – ha proseguito la Vice Presidente del Senato – ci ritroveremo da un giorno all’altro con una nuova Siria sull’uscio di casa, con un esodo biblico di centinaia di migliaia di profughi in fuga nel Mediterraneo che nessun porto chiuso o direttiva ministeriale potrà fermare. In tal caso, per evitare che l’Italia si trovi ancora una volta da sola a far fronte a una situazione ingestibile e potenzialmente esplosiva, sarà indispensabile aprire un corridoio umanitario europeo, anzi, internazionale”.

“Una grande operazione di soccorso umanitario – ha spiegato la senatrice dei cinquestelle – che coinvolga ONU, Unione Europea, Stati Uniti, Unione Africana, Lega Araba e Russia per attivare dalle coste libiche un ponte, aereo e navale, che consenta di portare in salvo i profughi libici in tutti i Paesi europei, nessuno escluso, così come in tutti i Paesi africani e arabi in grado di garantire rifugio anche solo a una piccola frazione di cittadini libici”.

Come spiegare a questa che dalla Libia non è mai partito un libico, nemmeno all’apice della guerra civile del 2011?

Ogni volta che un grillino apre bocca, uno scafista arma un barcone.

 

PERSONALMENTE NON HO MAI AVUTO DUBBI SUL Q.I. DEI GRULLINI , SONO GLI EX ESTREMISTI SINISTRATI ESCLUSI DALLA STANZA DEI BOTTONI TORNATI CAMMUFFATI …

COMUNQUE GRAZIE….. PIU’ MINKIATE DEL GENERE SPARANO PIU’ PERDONO CONSENSI !!

funziona sempre:

VUOI TOGLIERTI DAI PIEDI UN AVVERSARIO POLITICO  SCOMODO ?

BASTA “INDAGARLO” PER QUALSIASI COSA .

IL BEOPOPOLO FORCAIOLO LO GIUDICHERA’ COLPEVOLE SENZA PROVE E SENZA APPELLO

POI…. CON CALMA …. MOOOOOLTO DOPO  SARA’ PROSCIOLTO PERCHE’ IL FATTO NON SUSSISTEVA : CENTINAIA DI CASI NEGLI ULTIMI 50 ANNI .

MAGARI DOPO MORTO ( V, TORTORA) O QUANDO POLITICAMENTE DISTRUTTO

UN SISTEMA FUNZIONANTE SENZA RISCHI, SIMPATICO E PULITO TANTO , A PARTE IL DISGRAZIATO PRESO DI MIRA….NESSUNO PAGA PER LE STRONZATE !

 

pensierini pasquali:

1) AUMENTO IVA . oggi si’, domani no, dopodomani ni e cosi’ via…. è fantastico essere presi per il culo….

2) CLANDESTINI : accogliamoli tutti, qualcuno, solo quelli verdi….800.000 in arrivo….allegria !!

3) ACCOGLIENZA : i piu’ scatenati sono quelli che hanno rendite da favola e vivono con scorta……un caso….

4) GIUSTIZIA: sempre piu’ invadente, debordante e con sentenze sempre piu’ “ad cazzum” ma sempre contro chi li paga….alcune sentenze di qs giorni sono semplicemente da neuro….

5) BERGOGLIONE 1° : splendido  predicatore , pessimo razzolatore, secondo lui tutti i clandestini li dovremmo accogliere NOI nessuno lui….un genio !

6) BANDA BASSOTTI AL GOVERNO: coito ormai al termine con un bibitaro che ogni giorno smentisce le sue dichiarazioni precedenti, oltre a ministri ondeggianti tra il buffonesco e il demenziale….. volevano il cambiamento….AZZO CHE CAMBIAMENTO… in peggio !

7) DEMOCRAZIA: parola senza significato, vuota , quasi come “onesta’ “….. v. dem…..

8) PARENTOPOLI E SOVVENZIONOPOLI : qs sono peggio di tutti i precedenti soprattutto in quanto pagano enti inutili (es anpi) ed assumono altri analfabeti incapaci….ma parenti…

9) UE: cosi’ strutturata assurda, inutile, costosissima , prevaricante e parziale….. ecco perchè non ce ne staccheremo mai….

10) BEOELETTORE ITALICO: votando ancora grulli e dem ….ecco si merita tutto qs ed altro ancora !!

11) RUGAMERDA : ci sono scatole delle scarpe vuote sulle spalle di molti lobotomizzati che ogni giorno sparano cazzate che i media s’affannnao a riportare….. il vuoto nel vuoto…che schifo !

CIO’ PREMESSO……

W LA PRIMAVERA !!!

 

WP_20180109_15_36_17_Pro-crop.jpg

faticoso non mandali aff……

“Migranti vantaggio per l’Italia”. Ma l’Ocse scorda i delinquenti

L’Ocse mette in luce tutti i presunti “vantaggi” che il nostro Paese riceverebbe dalla presenza degli stranieri sul proprio territorio. Ma scorda qualcosa…

Gli immigrati? “Sono un vantaggio per l’Italia”. L’Ocse nel suo rapporto sull‘immigrazione in Italia, mette in luce tutti i presunti “vantaggi” che il nostro Paese riceverebbe dalla presenza degli stranieri sul proprio territorio.

Il dato che più di ogni altro viene sottolineato dall’Ocse riguarda il saldo tra spesa pubblica sostenuta e imposte sul reddito pagate dagli stranieri che ammonta a 1,7 miliardi di euro per le casse dello Stato. Infatti, secondo il rapporto Ocse, la spesa pubblica per gli immigrati è di 17,5 miliardi, il contributo previdenziale e le imposte sul reddito porterebbero invece nelle casse dell’Erario 19,2 miliardi. Nel rapporto emerge una fotografia della “questione migranti” nel nostro Paese. I minosri di 19 anni sono circa il 20,2 per cento della popolazione straniera, il 4 per cento invece è rappresentato dagli over 65. Per quanto riguarda il lavoro, secondo gli ultimi dati Istat, nella prima metà del 2017 la popolazione immigrata in età lavorativa – dai 15 anni in su – ammontava a 4.100.826 unità, di cui il 59,3% attivo e il 30,6% inattivo.

 

SOLO CHI IGNORA O FA FINTA…. PUO’ SPARARE SIFFATTE CAZZATE :

 LA STRAGRANDE MAGGIORANZA LAVORA ASSOLUTAMENTE IN NERO CON PAGA DA FAME !! ERGO: CONTRIBUTI..UN CAZZO !!

EMERITI XXXXXXX ANDATE A VEDERE DI PERSONA INVECE DI DARE I NUMERI DEL LOTTO !!!

 

non ci credo !!

Milano, 16 apr. (askanews) – Nel giorno dell’ennesimo attacco – il 42esimo da ottobre ad oggi – del Vicepremier Matteo Salvini, Fabio Fazio a Che Fuori Tempo Che Fa ironizza sui rumors ricorrenti riguardo un eventuale spostamento del programma da Rai1. Lo stesso giorno in un tweet dalla casa di produzione l’OFFicina sono stati ribaditi gli ottimi risultati stagionali: nella scorsa stagione Che Tempo Che Fa è stato il programma più visto 26 serate

 

L’ITALIOTA MEDIO NON PUO’ ESSERE COSI’ RINCOGLIONITO DA GUARDARE IL SOGGETTO CHE SPARANDO MINKIATE AL SERVIZIO DI XXXXXX GUADAGNA COME LUI IN 25 VITE !

DEDICATEVI PIUTTOSTO AL GF & SIMILIA ALMENO LI’ E’ IDIOZIA PURA SENZA PRETESA EDUCATIVA !

 

non c’è nulla da fare:

Dimartedì, Matteo Salvini inchioda Di Maio e Toninelli: “Su immigrazione e porti scelte sempre condivise”

Dimartedì, Matteo Salvini inchioda Di Maio e Toninelli: "Su immigrazione e porti scelte sempre condivise"

A conclusione dell’ennesima giornata di scontri all’interno del governo, Matteo Salvini è intervenuto a Dimartedì su La7 da Giovanni Floris per chiarire la sua posizione dopo la direttiva sulla nave Mare Jonio. Il provvedimento del Viminale è stato duramente criticato dal M5s, in particolare da Luigi Di Maio, che da Abu Dhabi aveva rimproverato al vicepremier leghista come “non si ferma l’immigrazione con le carte”, il giorno dopo aver protestato chiedendo “porti aperti” assieme al ministro delle Infrastrutture Toninelli. Sul tema Salvini non è arretrato di un millimetro, anzi: “Sui porti e sui migranti fino a oggi io, Toninelli e Di Maio abbiamo condiviso tutte le decisioni, e anche i processi”.

Salvini ha poi chiarito i motivi della sua decisione, soprattutto dopo le indiscrezioni sull’irritazione dei vertici militari: “Occorre coinvolgere l’Europa e lavorare per la pace – ha detto il capo del Viminale – ma da ministro dell’Interno difendo la sicurezza degli italiani, ci sono 500 terroristi dell’Isis nelle carceri libiche, se ne scappano alcuni e salgono sul primo barcone impedire l’arrivo dei barche e barchette e’ ancora piu’ importante. Al momento fortunatamente – ha aggiunto Salvini – ci sono scontri e non guerra. Non si arriva senza permesso, se ho il rischio che arriva un terrorista non do l’autorizzazione allo sbarco neanche a un barcone”.

LIBERO

 

CON PUPAZZI AL GOVERNO CHE CAMBIANO IDEE OGNI GIORNO

CON MILITARI CHE DICHIARANO CHE NON SERVE DIFENDERE I CONFINI

CON BEOTI E DELINQUENTI CHE ASPIRANO ALL’INVASIONE PER IGNOBILI MOTIVI

FATE SBARCARE TUTTI, SEMPRE: 

COSI’ FINALMENTE I GAY SARANNO GETTATI DEI TETTI, LE DONNE SCHIAVIZZATE ED USATE COME OGGETTI . I CRISTIANI TORNERANNO NELLE CATACOMBE ED IL BEOPOPOLO SINISTRATO GODRA’ DELLA SUA IMBECILLITA’ !

il vero dramma….

è che i media coninuino a dare voce a siffatto barattolo vuoto che non ha mai lavorato e vive in attico all’estero !!!

 

Saviano “spara” su Notre Dame: “Affannati per la cattedrale, ma ignoriamo i migranti”

Lo scrittore attacca: “L’Europa non brucia, è annegata in mare con i morti”. E si scatena la polemica: “È inopportuno”

Di fronte alle fiamme che distruggono Notre Dame, Roberto Saviano torna a parlare di migranti.

 

IL NULLA CEREBRALE, PLAGIARIO, ICONA DELLA SINISTRA NON MANCA MAI DI FAR SENTIRE IL SUO NON-PENSIERO QUASI FOSSE UN ORACOLO …

INVECE E’ UN XXXXXXX !

mononeurali:

 

Per i grillini i nigeriani che partono dalla Libia sono profughi

Bizzarra e ignorante offensiva delle tre marie grilline Fico-DiMaio-Trenta per riaprire i porti.

Anche se si tratta di uscite estemporanee, tutti sappiamo quanto sia importante mostrare fermezza anche verbale nei confronti degli scafisti e delle organizzazioni che li controllano.

Dopo Trenta e Di Maio:

Anche il soprammobile della Camera, Roberto Fico, ha voluto dire la sua.

Secondo Fico i porti dovrebbero tornare aperti: “I rifugiati che scappano da una guerra non possono essere respinti, è quanto prevede il diritto internazionale e non si discute”, ha affermato durante una visita a Napoli.

“La Libia dev’essere messa in sicurezza e si deve evitare in ogni modo un conflitto che può essere dirompente – aggiunge – bisogna allontanare l’idea di un conflitto e per farlo l’Europa deve lavorare unita alla risoluzione delle tensioni del conflitto libico, questa è la priorità. Se si lavora bene in questa direzione, scongiureremo nuovi arrivi, non dei migranti, ma dei libici che scappano dalla guerra”.

Fico, come i suoi compagni di partito dimostra un’ignoranza sul tema preoccupante ma non sorprendente.

Dalla Libia non sono mai fuggiti libici, neanche nei momenti peggiori della guerra civile del 2011:

Chi parte dalla Libia sono nigeriani e pakistani, per lo più spacciatori, che profittano del caos per partire.

Dichiarazioni come quelle di Fico, Trenta e Di Maio, non fanno che solleticare le fantasie degli scafisti. Quando sarebbe essenziale mostrare fermezza.

Per fortuna c’è Salvini:

Gli scafisti contano proprio sugli utili idioti stile Fico e Trenta per vendere all’opinione pubblica il fatto che sui loro barconi ci siano profughi in fuga dalla guerra: ma come può essere tale, un nigeriano che è arrivato in Libia il mese prima per approfittare della situazione di caos?

VOX

 

AMMESSO E NON CONCESSO CHE SIANO ANCHE “PROFUGHI” …

ABBIAMO DATO OLTRE IL LIMITE SOPPORTABILE !!!

ANCHE UN CRETINO ALLA NASCITA RIESCE A CAPIRLO …ORA SE NE OCCUPI LA BANDA UE O QUALCUN ALTRO !!!

certo chi guadagna oltre 300.000 eurini/anno facendo un beato cazzo e gira con scorta…. fa finta di non capire nevvero ?

 

 

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑