precisiamo…..

Stasera Italia, Pietro Senaldi: “Berlusconi e Salvini hanno orizzonti temporali completamente diversi

Il gelo tra Silvio Berlusconi Matteo Salvini secondo Pietro Senaldi. Ospite di Barbara Palombelli a Stasera Italia su Rete 4, il direttore di Libero ha commentato le tensioni tra gli alleati successive al passaggio di esponenti di Forza Italia alla Lega così: “Hanno due orizzonti temporali completamente diversi. Quello di Berlusconi è da qui alla fine della legislatura. Meloni e Salvini hanno un altro orizzonte e le loro mosse sono diverse”.

“Berlusconi come ha detto lui stesso non sosterrà questo governo, potrà dargli qualche aiutino cammin facendo avendo qualcosa in cambio, e il fatto che ci sia la pandemia è perfettamente funzionale a questo scambio”, sottolinea ancora Senaldi. “Politicamente Berlusconi ha poi bisogno di distinguersi dai sovranisti, perché altrimenti ne risulterebbe schiacciato e perderebbe il suo senso politico”.

NON DICIAMO MINKIATE:

IL BERLUSCA HA NON HA NESSUN SENSO POLITICO , SI REGGE SUI FAVORI FATTI E NEL SUO ASSOLUTO ESCLUSIVO INTERESSE SORRETTO DA UN “EGO” DA RICOVERO.

giochi di potere:

Sergio Mattarella, Dagoreport: “Conte sostituito prima del semestre bianco”. La chiave della crisi

la posizione di Giuseppe Conte a Palazzo Chigi è sempre più in bilico. Ne è convinto Dagospia, che ha pubblicato un report per spiegare la situazione scomoda in cui il premier si è trovato a causa della mossa di Silvio Berlusconi, che ha accolto l’appello di Sergio Mattarella alla collaborazione durante la pandemia e quindi deciso di sorreggere la maggioranza. Questo è paradossalmente un problema per Conte: l’ingresso del Cav nel governo significa che Matteo Salvini non rappresenta più un “pericolo” per i giallorossi in questa legislatura e di conseguenza il premier ha esaurito la sua utilità, dato che aveva avuto la possibilità di fare il bis a Palazzo Chigi solo in chiave anti-Salvini.

“Per questo Conte si sta sbattendo per non avere l’ingresso formale di Forza Italia in maggioranza – si legge su Dagospia – per questo oggi il Fatto Quotidiano ricomincia a bombardare su Silvio come ai vecchi tempi e come non stava più facendo”. Secondo il sito di Roberto D’Agostino il destino del premier è legato a due fattori che si chiamano Sergio Mattarella e pandemia: “Finché dura l’emergenza sanitaria, il Colle non scioglierà mai le Camere né forzerà la mano per un cambio a Palazzo Chigi”, ma la situazione potrebbe cambiare profondamente se a giugno il Covid dovesse essere finalmente sotto controllo. “Non sarà facile fare mosse azzardate perché ad agosto inizia il semestre bianco di Mattarella – ha sottolineato Dagospia – che non potrà sciogliere le Camere ma potrebbe comunque prendere atto che questa stessa maggioranza, magari.

DEGLI ITALIANI CHE SOFFRONO ALLA FAME, SENZA LAVORO NON GLIENE FREGA UN CAZZO A NESSUNO !!

INTENTI ESCLUSIVAMENTE AI LORO PORCI INTERESSI , TUTTI, NESSUNO ESCLUSO TRA GLI ATTUALI SEDUTI ALLA MENSA….

5 stalle:

La Lezzi difende Morra: “Chi prende le distanze non parla a nome dei 5S”

L’ex ministro Barbara Lezzi scende in campo in difesa di Nicola Morra, dopo le scandalose frasi su Jole Santelli: “Non sei solo”

Francesco Boezi – Ven, 20/11/2020 – 23:21

Qualche presa di coscienza c’è stata, ma il MoVimento 5 Stelle si è appena espresso in difesa di Nicola Morra, con le parole di uno dei suoi rappresentanti più in vista.

SGUAZZANO NEL LETAME GLI ANIMALI !!

demenza diffusa:

COSI’ AVREMO INGENIERI COL CERVELLO ATROFIZZATO MEDICI CHE HANNO STUDIATO CON L’ALLEGRO CHIRURGO VIROLOGI DELLA DOMENICA INSEGNANTI DEL NULLA

MA SARETE SCEMI ?

SEMPRE PIU’ GIU’…..

Nasce il Partito gay che punta al Parlamento: “Possiamo arrivare fino al 15%”

Il fondatore di Gay Help Linee Gay Center, Fabrizio Marrazzo, annuncia la nascita del “Partito Gay”: “Possiamo ambire sino al 15 per cento”. Un gay lo smonta: “Fanno i conti senza l’oste. Non tutti gli omosessuali vogliono essere rappresentati da chi sostiene la pratica dell’utero in affitto”

Elena Barlozzari – Gio, 19/11/2020 – 19:45

“Proprio in questo periodo di emergenza e pandemia riteniamo che noi Lgbt+ non possiamo più delegare le nostre istanze a terzi e allo stesso tempo possiamo essere una forza propositiva per il Paese”.

DOPO EXCORT, SALTIMBANCHI, CAPRE E DECEREBRATI…..

CI VOLEVANO ANCHE QUESTI !

lo sappiamo… lo sappiamo…..

“Anche chi aveva un infarto…”, la verità sui decessi da Covid

Bassetti denuncia l’errore commesso dall’Italia: “Abbiamo un peccato originale che riguarda marzo e aprile. Chiunque arrivasse in ospedale e risultasse positivo al tampone, veniva classificato come morto a causa del Covid

Federico Garau – Gio, 19/11/2020 – 19:12

Mentre in Italia permane l’allarme e si continua a parlare di emergenza sanitaria, con tanto di rigidi provvedimenti e chiusure in alcune regioni, l’infettivologo Matteo Bassetti dell’ospedale San Martino spiazza tutti con alcune sue affermazioni circa i decessi attribuiti al Covid-19.

SOLO CHE NON E’ STATO E NON E’ ANCORA UN “ERRORE MA ESCLUSIVAMENTE UNA PORCATA PER TERRORIZZARE LA GENTE E FARE I COMODACCI LORO !

ANCORA OGGI I NUMERI NON SONO VERI INFATTI NON SI SA ANCORA CHI E PERCHE’ MUORE: DA PEZZI DI XXXXXX CHE ALTRO CI SI POTEVA ASPETTARE ?

mi chiedo….

Ci sono migliaia di fancazzisti pagati per grattarsi i dimai

Ci sono migliaia di “protezione civile” costosissimi nella loro organizzazione

CHE CI STANNO A FARE MIGLIAIA DI SOLDATI FERMI IN CASERMA ?

LA MARINA E’ CHIARO: FARE DA TAXI PER I CLANDESTINI MA….GLI ALTRI ?

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑