nessuna meraviglia

Sono accusati di danneggiamento aggravato e il 12 maggio prossimo, a quanto si apprende, andranno a processo. Gli attivisti che hanno imbrattato la facciata del Senato per protestare contro la crisi climatica dovranno rispondere del loro gesto davanti a un giudice. Mentre il clamore del loro atto continua a far discutere, c’è però chi ha già preso le loro difese. Su La7, ad esempio, il sociologo Domenico De Masi ha solidarizzato con gli ambientalisti d’assalto e ha pure rivelato che si sarebbe unito volentieri a loro, se solo avesse avuto qualche anno in meno.

SINO A QUANDO CI SARANNO CEREBROLESI CHE APPOGGERANNO QUALSIASI REATO …CI SARANNO SEMPRE DELINQUENTI CHE SI DILETTERANNO !

SOCIOLOGI = VIROLOGI = SCIAMANI = WANNA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...