SIAMO DIVENTATI UN PAESE DI ANIMALI

VIDEO

LA RAGAZZINA DISABILE STUPRATA PER TRENTA ORE DAI MIGRANTI

 VOX 1 COMMENTO

 Vox

Per la sinistra e i media gli stupri etnici sono quelli che non stanno avvenendo in Ucraina. Non le migliaia di stupri reali di cui sono vittime le donne italiane, per mano delle bestie afroislamiche.

Come la ragazzina handicappata violentata a Torino.

Un incubo lungo un giorno e mezzo. Trenta ore in balia di tre immigrati, sequestrata nelle palazzine dell’ex Moi e violentata più volte dai profughi che per anni hanno vissuto in quelle che erano le palazzine olimpiche realizzate per Torino 2006.

Ci sono rimasti fino al 2020 inoltrato. Poi premiati con case popolari finanziate con i soldi dei contribuenti per volere della Appendino e della Chiesa locale.

E’ il dramma vissuto da una ragazza disabile di 21 anni, e proprio ieri era il terzo anniversario della condanna in appello suoi stupratori: 8 anni e quattro mesi di carcere per i primi due profughi africani, otto anni all’altro profugo africano. Una condanna ridicola.

Il brutale stupro avvenne nel maggio del 2016: i tre profughi avevano 28, 31 e 32 anni.

In appello, come in primo grado, i difensori avevano difeso gli stupratori con la bizzarra tesi della “difficoltà di esprimere consenso” da parte della ragazzina e sulla capacità dei tre imputati di riconoscere il suo stato di infermità.

VERIFICA LA NOTIZIA

Se non sono capaci di capire che una ragazzina è disabile mentalmente e che non vuole essere stuprata da loro, è evidente che l’Italia non è il posto per questa gente dal QI troppo basso rispetto alla media europea.

https://streamable.com/s/29uq5/wozhy

Centro dello spaccio cittadino, occupate da clandestini e abusivi, le palazzine ex-Moi sono rimaste occupate anche dopo lo stupro. Nemmeno l’ordalia di questa povera vittima ha fatto sì che venissero sgomberate. Ci sono voluti anni per farli uscire: espulsi? No. Spostati in comodi appartamenti messi a disposizione da Comune grillino, Regione Pd, Vescovo e fondazioni bancarie. E senza che qualcuno al governo prendesse provvedimenti più drastici.

Con il questore che mesi fa si è vantato di essere riuscito a trasferire i clandestini senza gravi disordini. Con ‘sensibilità’.

Col governo che continua a farli sbarcare. Che pubblica decreti flussi per farne arrivare altri centomila.

Loro stuprano, perché sono bestie senza morale, ma voi offrite loro le vostre figlie perché siete dei criminali e dei pervertiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...