non si citano mai gli altri motivi:

“Il quadro peggiora, prospettive cupe”. Si rischia la bomba sul Pil

23 Aprile 2022 – 10:18

Il triplice shock del caro-bollette, dell’inflazione galoppante e del rincaro di tutte le materie prime può portare l’Italia, se la guerra in Ucraina continuerà, verso la recessione.

Andrea Muratore

FANNO FINTA DI NON SAPERE CHE IL LAVORO ESISTE MA NESSUNO VUOLE ANDARCI PREFERENDO STARE A CASA COL REDDITO DEL PARASSITA, CHE MANTENIAMO ORDE DI CLANDESTINI IN ALBERGO (OLTRE 90.00) ORA ANCHE 500.000 UCRAINI , CHE FORAGGIAMO 750 SCORTE INUTILI , CHE LE STIME DEL PIL ERANO FASULLE PER TENERE BUONO IL BEOPOPOLO , CHE ABBIAMO AUMENTATO I CONTAGI GRAZIE AD IMPORTAZIONI UMANE SENZA FRENI E LIMITI , CHE ABBIAMO POLITICI INTENTI ESCLUSIVAMENTE A DANNEGGIARE QS PAESE !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...