impunito il ladro, condannato chi s’e’ difeso:

Condannato perché sparò al ladro, la moglie a Mattarella: “Gli dia la grazia”

16 Dicembre 2021 – 19:18

Sara Scolaro, moglie di Walter Onichini, il macellaio che sparò ferendo il ladro che si era introdotto nella sua abitazione, scrive a Mattarella. La lettera: “Sono malata, non posso crescere i figli da sola”Rosa Scognamiglio3

“L’uomo che è venuto a rubare a casa nostra è rimasto impunito. L’unico a pagare il suo debito con la giustizia è il mio compagno”. Sono le parole a incipit della lettera che Sara Scolaro, moglie di Walter Onichini, ha indirizzato al presidente della Repubblica affinché conceda la grazia al marito, in carcere per aver sparato al ladro che si era introdotto nella sua casa.

La lettera

Walter Onichini, macellaio 41enne di Legnano, in provincia di Padova, è stato condannato a 4 mesi e 11 mesi di reclusione per aver ferito con un colpo d’arma da fuoco uno dei due malviventi che si erano intrufolati nella sua abitazione per rubargli la macchina. “L’uomo che è venuto a rubare a casa nostra è rimasto impunito. L’unico a pagare il suo debito con la giustizia è il mio compagno Walter Onichini, – scrive la donna nella missiva indirizzata al Ministero della giustizia – la cui colpa è quella di non essere rimasto inerme nel momento in cui dei malintenzionati mettevano a repentaglio l’incolumità”. Poi, l’appello disperato: “Sono sola e ho seri problemi di salute, non posso crescere i nostri due figli da sola, la sua famiglia ha bisogno di lui”. La lettera sarà recapitata al presidente della Repubblica che si esprimerà al riguardo.

NEL PAESE AL CONTRARRIO ACCADE ANCHE QUESTO….

Una risposta a "impunito il ladro, condannato chi s’e’ difeso:"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: