se è in buonafede…è ancora peggio !!!

Il ministro Patuanelli la spara grossa, in perfetto stile 5 Stelle. Il titolare del dicastero dell’Agricoltura di fatto non usa giri di parole e in un’intervista a La Stampa spiega a suo modo qual è la causa dell’aumento delle bollette. Leggete bene: “In Cdm sono intervenuto solo io. E in cabina di regia, con Laura Castelli, abbiamo detto che non volevamo modifiche strutturali al difficile accordo che era stato raggiunto. Quando poi il presidente Draghi ha proposto un contributo di solidarietà, che non significava una nuova tassa o un aumento di imposte, ma l’attuazione del taglio fiscale rimandata di un anno per i redditi sopra i 75mila euro, ho detto a nome del Movimento che eravamo favorevoli a destinare queste risorse al taglio delle bollette. Dopodiché il presidente ha cambiato idea. La morale è che, per una scelta della destra, che comprende Italia viva, le bollette saranno più care”. Insomma, secondo il ministro la stangata bolletta è tutta da attribuire al campo dei moderati.

Una risposta a "se è in buonafede…è ancora peggio !!!"

Add yours

  1. logico. i 5s si son scritti sulla maglietta la “mancetta” del reddito di cittadinanza ed è rimasta l’unica proposta politica che possono fare (e mantenere) visto che tutte le altre son finite diritte nel cesso. Quindi martelleranno i testicoli solo su quello, sempre su quello. Il cambiamento del clima? si risolve con il rdc, il covid? si combatte con il rdc. L’assassinio di Giulio Cesare? colpa di chi si oppone al rdc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: