marasmi mentali

Silvio Berlusconi al Quirinale? La mossa del Pd: cambiare la Costituzione per confermare Sergio Mattarella

24 novembre 2021Esplora:

Sembra una mossa disperata quella che i compagni del Partito democratico hanno pensato per convincere Sergio Mattarella a fare il bis al Colle, così da evitare candidati scomodi alla sinistra (leggi Silvio Berlusconi). I senatori dem Parrini e Zanda hanno infatti presentato una proposta di riforma degli articoli 85 e 88 della Costituzione: quelli sulla durata del mandato del presidente della Repubblica e sull’impossibilità di sciogliere le Camere negli ultimi sei mesi di guida del Quirinale, il cosiddetto semestre bianco. In apparenza, l’iniziativa del Pd può sembrare un modo per stoppare la seconda volta di Mattarella, in realtà i tempi della riforma, se approvata ora, sono fatti apposta per consentire all’attuale capo dello Stato di potere essere rieletto. Le modifiche riguarderebbero casomai il successore. Insomma, Mattarella potrebbe essere l’ultimo presidente eletto due volte. Ma lui ha già fatto capire che non ci pensa proprio e che il mandato deve essere soltanto uno: 7 anni e poi stop.  

BASTA PRESIDENTI SINISTRI !!!!!

A PARTE IL RINCONBERLUSCA CI SONO DECINE DI PERSONAGGI MERITEVOLI NON SINISTRATI:

PERA, CASELLATI PER ES.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: