non c’è virus peggiore della magistratura politicizzata

Vittorio Feltri sulla magistratura: “E se avesse ragione Luca Palamara?”. Dallo stop a Zaia sui vaccini ai Riva, troppe stranezze

“Non fatelo parlare”: vergogna-Pd contro Palamara, vogliono zittirlo. Il sospetto: forse perché su Giorgio Napolitano…

Palamara testimone nel processo contro Salvini? Gregoretti, la Bongiorno ribalta il quadro

22 febbraio 2021

  • a
  • a
  • a

Luca Palamara ha raccontato ad Alessandro Sallusti, direttore del Giornale, le malefatte della magistratura e ne è uscito un volume che va a ruba in libreria. Non risulta che qualcuno abbia querelato l’intervistato e neppure l’intervistatore. Quindi il testo va preso per buono. A chi lo legge vengono i brividi perché contiene una serie di episodi che confermano la cattiva gestione della Giustizia. La quale era già noto non fosse specchiata, ma un conto sono le chiacchiere del popolo, un altro è la confessione di un magistrato importante, il quale ha menato il torrone per anni a proprio piacimento.

Video su questo argomento

“Palamara? Lo leggo alla sera e rabbrividisco…”: la cannonata di Matteo Salvini contro l’ex presidente Anm

Il problema però è che continuano a succedere fatti inquietanti riguardanti il modo di agire delle toghe. Qualche esempio, per capirci. Circa una settimana fa l’amministratore della Parmalat di Calisto Tanzi, tale Tonna, è stato condannato per aver commesso non so quali reati gravi. Il problema è che la sentenza è stata emessa diciassette anni dopo i fatti criminosi. Vi sembra normale? In questi giorni è intervenuta una procura per bloccare le trattative di Zaia con un fornitore di vaccini (che per l’Italia sarebbero stati una manna) in quanto esiste un vago sospetto che dietro l’affare si nascondesse un tentativo di truffa. Risultato: la nostra possibilità di proteggerci dal Covid è stata azzerata, mentre l’Europa e il nostro governo riescono ad acquistare soltanto poche dosi. Cosicché gli italiani andranno avanti a temere di contaminarsi, a non lavorare, a patire la fame e i disagi dovuti alle chiusure indiscriminate.

C’è dietro la sua mano? Gregoretti, la Bongiorno si gioca la bomba-Palamara per cancellare Sarpietro e il processo-farsa

Recentemente Milano ha assolto i Riva, grandi imprenditori già proprietari dell’Ilva, e poco tempo dopo i pm di Taranto hanno chiesto per gli stessi svariati anni di carcere. Come si spiega questa aberrazione? Non mi pare che la magistratura non abbia responsabilità. Con tutto il rispetto per il potere giudiziario, visti certi accadimenti, è difficile pensare che Palamara abbia narrato un sacco di fesserie. Se c’è una indagine urgente e risolutiva è proprio quella che non viene compiuta e che attiene alla casta togata. Un’ultima notizia sull’operato stravagante dei giudici mi è giunta poco fa: la procura di Pescara ha aperto una inchiesta allo scopo di chiarire per quale ragione in quella città il virus stia dilagando. Forse i solerti uomini della legge intendono ammanettare il corona? Buon lavoro.

BLOCCARE L’AUTONOMIA D’UN GOVERNATORE ELETTO ED IMMACOLATO PER IL “VAGO SOSPETTO” DI POSSIBILI TRUFFE E’ SEMPLICEMENTE BESTIALE !!

DEVONO INGRASSARSI SOLO I COMPONENTI DELLA BANDA BASSOTTI VERO ?

QUELLI SONO SEMPRE ASSOLTI O NON INDAGATI PER REATI ANCHE GRAVISSIMI !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: