lo schifo quotidiano:

Sergio Mattarella, Dagospia: non ha digerito le parole di Dario Franceschini sulle elezioni. Rinvio anche per le amministrative?

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 185048532-8b9eb576-195c-4dd0-b58b-d7c9d5b4b0fc.jpg

L’indiscrezione di Dagospia piove a ora di cena. Si parla delle parole di Dario Franceschini rilanciate dal Corriere della Sera: “E allora, se si aprisse la crisi, tanto varrebbe andare a votare. Giuseppe Conte contro Matteo Salvini e ce la giochiamo”. Parole, non smentite, che non sarebbero affatto piaciute a Sergio Mattarella. “Fino a prova contraria, chi decide di andare alle urne è solo il capo dello stato. In tempi di pandemia, al massimo si cerca un‘altra maggioranza. Tant’è vero che sul Colle stanno pensando anche di rinviare in autunno le amministrative di aprile 2021”, scrive Dagospia.

Per inciso, neppure Nicola Zingaretti avrebbe gradito. Ma cosa c’è, dietro l’uscita del piddino? Per Dago, dietro c’è la “paura di perdere la poltrona di ministro e di capodelegazione al governo in caso di caduta Conte, avendo il 60 per cento del Pd contro”. Lo scenario è comunque intricato: il premier, entro il 3-4 gennaio, deve rispondere ai partiti sulla delega ai servizi segreti e sulla gestione del Recovery Fund. Due grossi casi che potrebbero far capitolare il governo. E poi? Per Franceschini c’è il voto. Ma per Mattarella?

NON CI FARANNO MAI VOTARE PER NESSUN MOTIVO COVID O NON COVID…. TROPPI PUPAZZI ATTORNO ALLA TORTA TELECOMANDATI DALLA STREGA UE !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: