meno di zero

Franco Bechis contro Conte: “Non una parola sui 993 morti, quello è lo spessore dell’uomo”

a

a

Non è piaciuto a Franco Bechis l’ultimo “discorso alla nazione” di Giuseppe Conte. Il premier ha illustrato agli italiani in tv e in diretta Facebook (prima che in Parlamento) le misure contenute nell’ultimo Dpcm su Natale, Capodanno, spostamenti e limitazioni varie. La conferenza stampa a Palazzo Chigi cade in un giorno funesto, più nero degli altri anche se, forse, non resterà il peggiore: quello del record assoluto di vittime per Covid dall’inizio della pandemia, in febbraio: 993 decessi nelle ultime 24 ore. “Ho trovato di grande stile un Conte che non dicendo una parola sulle 993 famiglie che oggi hanno perso un proprio congiunto”, spiega il direttore del Tempo su Twitter, feroce. Il premier “si è al solito auto-lodato dicendo ‘siamo molto soddisfatti del RT sotto l’1%. Le nostre misure funzionano'”. Parole che hanno sconcertato molti, anche a casa. Ma in fondo, nota Bechis, “è quello lo spessore dell’uomo…”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: