che simpatici i due:

“Sbaglio o l’unico che non ha espresso solidarietà a Salvini per l’aggressione di oggi è Giuseppi?”, chiede tra il sarcastico e lo sconcertato Antonio Maria Rinaldi, europarlamentare della Lega. Il “Giuseppi” è ovviamente Giuseppe Conte, il premier. Un silenzio piuttosto pesante, per la verità. Che fa il paio con quello di chi ricopre la posizione istituzionale superiore alla sua, Sergio Mattarella. Dal Quirinale a Palazzo Chigi, insomma, pare essere partita la missione “minimizzare” quanto accaduto a Pontassieve, con la donna congolese libera di avvicinarsi al leader leghista e mettergli le mani addosso, strappandogli un rosario dal collo e la camicia.

I SINISTRATI MENTALI HANNO UN MODO TUTTO LORO D’INTERPRETARE LA CRONACA , SE NON POSSONO NASCONDERE I FATTI…… LI IGNORANO OPPURE STRUMENTALIZZANO AL CONTRARIO….

POVERA GENTE….. ANCHE SE IL PEGGIO SONO COLORO CHE ANCORA LI VOTANO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: