sempre fatto

Gianluigi Paragone fuori dal coro? Forse. L’ex grillino, ospite di Veronica Gentili a Stasera Italia, ha lanciato un consiglio inaspettato: “Voglio essere scorretto fino in fondo – mette le mani avanti -, se andate a mangiare in un ristorante e vi trovate davanti pochi tavoli, pagate in contanti e non fatevi rilasciare nulla perché quella si chiama evasione da sopravvivenza”. Per Paragone il mondo bancario sarà salvato mentre le famiglie non arriveranno a fine mese: “Ora mi vengono a raccontare la favoletta della tracciabilità del contante – prosegue in una chiara frecciatina al Movimento 5 Stelle -, come se quello fosse il vero bubbone dell’evasione”. Secondo il fu pentastellato esiste “un nero di sopravvivenza, io non mi faccio rilasciare la ricevuta, pago in nero visto che non me la sento”, confessa senza mezzi termini. 

LIBERO

 

DA QUANDO C’E’ QUESTO GOVERNO DI XXXXX CHE ELARGISCE DENARO A FIUMI A CLANDESTINI, ZINGARI, FANCAZZISTI ED AMICI DI MERENDE PER TENERSELI BUONI , PAGO TUTTO IL POSSIBILE IN “NERO” …

SI CHIAMA LEGITTIMA DIFESA CONTRO L’IDIOZIA !!  

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: