come i Lanzichenecchi:

 

Immigrazione, Vittorio Feltri: “Accoglierli tutti è un reato. Italia allo sbando, finiremo tutti aff***”

  • L’invasione dei migranti è ripresa alla grande, ormai i barconi che giungono in Italia non si contano più. Da quando Salvini è stato sostituito al Viminale dalla Lamorgese dilaga l’illegalità nel Paese mal governato da politici dilettanti. Non credo sia corretto che migliaia di clandestini arrivino dalle nostre parti, vengano ricoverati in centri di accoglienza (si fa per dire) da cui poi fuggono regolarmente per sparpagliarsi lungo la penisola. Nessuno che controlli gli ingressi abusivi, nessuno che si occupi di opportune sorveglianze nei luoghi in cui vengono ammassati i poveri disgraziati, spesso usati da coloro che li raccolgono quali strumenti di speculazione.

Siamo una nazione allo sbando, nelle mani di gente che festeggia allorché contrae un maxi debito con l’Europa e ignora il particolare che i debiti poi bisogna saldarli. Con quali soldi, quelli che sprechiamo per retribuire i fannulloni e il mantenimento in vita di centinaia di enti inutili costosissimi? Come si può essere più stupidi di così? Non è finita. Domani il Senato decide se processare Matteo Salvini per sequestro di persona. Mi auguro di no. Sarebbe assurdo punire l’ex ministro dell’Interno perché ha frenato gli sbarchi, facendo l’interesse della comunità, e non torcessero un capello a coloro che spalancano i porti e le porte della patria.

Assurdo ma probabile, conoscendo la bischeraggine dei politici. Solo Giorgia Meloni dimostra di avere un po’ di sale in zucca, tanto è vero che il suo partito ha superato la banda del filo di ferro fondata da Grillo. Nei giorni scorsi Aldo Cazzullo sul Corriere della Sera ha scritto che gli italiani sono in prevalenza di destra però non hanno a disposizione una formazione che li rappresenti. C’è del vero in tale asserzione, ma non tutta la verità: purtroppo essi sono orfani della Democrazia cristiana, la quale non era né di destra né di sinistra, ma un partito-mamma, una versione edulcorata e non violenta del fascismo da cui ereditò stile e uomini.

Ammetto che all’epoca il comunismo minacciava la supremazia dei cattolici, tuttavia non li ha mai superati. Oggi manca un soggetto che prenda il consenso della moltitudine, è un dato di fatto, però non dimentichiamo che sono stati fatti secchi nell’ordine Martinazzoli, Craxi e Berlusconi, tra gli applausi dei compagni che ora sono ridotti a Zingaretti, diminutivo di zingari. C’è un altro particolare da tener presente. Grillo ha fondato il Movimento 5 stelle che ha vinto le ultime elezioni sulla base di un programma avvincente: il vaffanculo. Ovvio che adesso si vada tutti affanculo.

 

NON “FINIREMO” …

CI SIAMO GIA’ FINITI…..

AMEN 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: