chi comanda…..

Casaleggio detta agenda a Conte: “Ecco piano in 10 punti”

Davide Casaleggio ha presentato un documento dal titolo “Niente sarà più come prima” dal quale emerge un piano di rilancio per l’Italia in dieci punti

L’ingombrante ombra di Davide Casaleggio si aggira sugli Stati Generali, la serie di incontri convocati dal premier Giuseppe Conte tra esponenti della politica, delle parti sociali e soggetti economici per mettere a punto un piano di rilancio per l’Italia dopo l’emergenza coronavirus.

L’anima del M5s, seppur tagliato fuori dal vertice, ha deciso di scendere comunque in campo per far sentire la sua voce e dettare l’agenda al presidente del Consiglio. In una intervista al Corriere della Sera, Casaleggio ha spiegato quali devono esser le priorità per il governo. “Il 2020 è l’anno in cui è necessario investire nell’economia oltre il 15% del Pil per sostenerla e rilanciarla”, ha dichiarato il titolare della piattaforma Rousseau che ha colto l’occasione per illustrare un documento dal titolo “Niente sarà più come prima” dal quale emerge un piano di rilancio per l’Italia in dieci punti. Un progetto ambizioso che prevede “dieci anni di finanziarie tutte concentrate in un solo anno che devono creare valore da redistribuire in futuro”.

EPPURE C’E’ CHI CREDE CHE QS SOGGETTO ERUTTI IDEE PER IL BENE DEL PROSSIMO !!! 

DIRIGE ED IMPERA SUL GOVERNO SENZA AVERNE DIRITTO DEMOCRATICO ED ISTITUZIONALE…. UN VIRUS NEPPURE NASCOSTO ! 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: