solo 2 considerazioni:

Poliziotto ucciso a Napoli, ricorso al Riesame per ridimensionare le accuse dei 4 rom e uscire dal carcere

 

Hanno annunciato il ricorso al Riesame gli avvocati dei 4 rom accusati a vario titolo di  omicidio volontario, rapina, resistenza a pubblico ufficiale. Un quarto del gruppo è accusato invece di favoreggiamento. Per tutta la banda composta da Fabricio Hadzovic, 40 anni, Admir Hadzovic, 27 anni, Igor Adzovic, 39 anni, e Renato Adzovic, 23 anni, è stato convalidato il fermo dopo l’interrogatorio di convalida. I difensori chiederanno al riesame una misura più tenue, a partire dai domiciliari. Intanto Sabato 2 maggio è prevista  l’autopsia sul corpo di Pasquale e quindi la riconsegna della salma alla famiglia per i funerali che dovranno rispettare la normativa covid.

I primi due erano rimasti incastrati nell’auto, identificati e arrestati, mentre i complici erano riusciti a dileguarsi prima di essere catturati successivamente. Renato e’ l’unico a non rispondere di omicidio ma di favoreggiamento. I tre hanno detto al Gip che non c’era in loro la volontà di uccidere e hanno fornito i dettagli di quanto accaduto quella notte. Hanno confermato anche il tentato furto ai danni della Deutsche Bank di Casoria, all’incrocio tra via Marconi e via Pio XII. Il guidatore era Fabricio che ha raccontato di aver accelerato fino ad arrivare ai 150 chilometri orari in via Capodichino, di aver proceduto a zig zag e di essere finito sullo spartitraffico quando ha visto l’auto guidata da Apicella. “Ho perso il controllo, ho sterzato ma non ho potuto fare a meno di prenderlo in pieno. Sono dispiaciuto, avrei voluto morire io”, ha detto.

 

 

  1. GLI AVVOCATI CHE DIFENDONO QUESTI PARASSITI E DELINQUENTI NON SONO DA MENO

2) SICURAMENTE QUALCHE GIUDICE ILLUMINATO TROVERA’ 101 ATTENUANTI PER SALVARE IL SALVABILE: TRA 2 ANNI SONO FUORI 

ERGO: IN UN PAESE LADDOVE SOLO DELINQUENTI E LORO SODALI LA FANNO DA PADRONI…. E’ GIUNTA L’ORA DEL “FAIDATE” ! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: