i bastardi lasciano fare impunemente:

C’è il lockdown per Covid-19: a Milano i rom occupano case

L’ inviata di Striscia la notizia Rajae ha documentato quanto stanno compiendo i rom a Quarto Oggiaro durante il lockdown per il coronavirus

Occupare case non abitate approfittando del lockdown per l’emergenza coronavirus. È quanto sta accadendo a Quarto Oggiaro, quartiere della periferia milanese, dove alcune famiglie rom in questi giorni si stanno impadronendo illegalmente di abitazioni momentaneamente vuote certe che l’attenzione di cittadini e forze dell’ordine siano rivolte soprattutto alla situazione sanitaria.

E, invece, non è proprio così. Perché qualcuno ha notato le azioni fuorilegge.

Purtroppo, sembra che questa sia una storia che si ripete un po’ ovunque a Milano dove, in alcuni casi, si registrano occupazioni anche di alloggi lasciati sguarniti da proprietari che sono stati ricoverati in ospedale perché contagiati dal coronavirus. Quanto sta aavvenendo a Quarto Oggiaro è stato documentato dall’inviata di Striscia la notizia Rajae. Quest’ultima si era già occupata del tema delle case Aler occupate abusivamente tanto che era riuscita a documentare come in alcune zone ci fosse un vero e proprio racket intorno alla gestione di alcuni alloggi.

SCHIFOSI PARASSITI CHE NON LAVORANO PER PRINCIPIO, NON PAGANO TASSE MA HANNO TUTTO GRATUITO GRAZIE AD ALTRI SCHIFOSI…ORA RUBANO TUTTA LA CASA A CHI E’ IN OSPEDALE !!

PROVATE A DIRE CHE NON SIAMO DIVENTATI UN PAESE DI MERDA !!! 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: