è il capo del CSM ma tace…..

MATT

TACE SULLA MOSTRUOSITA’ DELLA FINTA RIFORMA BONAFEDE

TACE SUGLI ATTACCHI QUOTIDIANI DI GIUDICI CHE PENSANO SOLO A SALVINI INVECE CHE ALLE MAFIE DEI LORO PAESI

TACE ALLE SENTENZE AD CAZZUM CHE LA CASTA ERUTTA OGNI GIORNO…

LUI TACE….

 

Era stato licenziato per assenteismo, ma è stato reintegrato su ordine del giudice del lavoro, che ha imposto al Comune di Trieste anche il pagamento di 34.500 euro di stipendi arretrati. La vicenda è riportata da «Il Piccolo» e riguarda un dipendente comunale del capoluogo giuliano. Nel 2018 il lavoratore viene sorpreso mentre si allontana dal posto di lavoro senza aver timbrato il cartellino. Comincia dunque una serie di controlli, al termine dei quali da parte del Comune gli vengono imputate oltre dieci ore di «assenza ingiustificata». Da qui il provvedimento.

CORRIERE DELLA SERA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: