poveretti…che pena….

Soleimani, i “pasdaran” M5s contro Trump “È un raid stupido, da vigliacchi”

Di Maio predica “prudenza” dalla Farnesina. Ma gli M5S ribelli con Di Battista in testa affondano il colpo sugli Stati Uniti per il raid su Soulemani

La morte di Soleimani è riuscita a dividere il Movimento Cinque Stelle.

Per capire il modo in cui questa morte possa mettere nei guai i 5 Stelle di fatto bisOgna tenere conto di due fattori: il primo riguarda Luigi Di Maio, capo politico del Movimento e titolare del dicastero più esposto in questo momento, quello degli Esteri. Il secondo fattore riguarda l’agitazione interna dei Cinque Stelle con la diaspora dei parlamentari e tutte le critiche dalla parte più ribelle dei grillini contro lo stesso Gigino. In questo quadro infatti vanno lette le parole di Alessandro Di Battista che bruciando sul tempo Di Maio ha detto la sua sull’attacco Usa in Iraq: “Quello a Baghdad è un raid vigliacco perché i droni sono vigliacchi. È un raid pericoloso perché il Medioriente è una polveriera. È un raid stupido perché ricompatterà l’opinione pubblica iraniana a sostegno del governo di Teheran“, ha scritto su facebook l’ex parlamentare. Poi l’affondo e una nemmeno tanto velata esaltazione di Teheran: “Sono passati 17 anni dall’inizio della seconda guerra del Golfo. I droni vengono telecomandati a distanza, la morte arriva dall’alto apparentemente invisibile e silenziosa – ha aggiunto l’esponente M5s – Gli interessi politici restano prioritari rispetto al diritto internazionale e alla ricerca della pace. Il governo italiano lavori per il dialogo con l’Iran. In Iran ci sono leggi diverse dalle nostre, si vive in modo diverso ma l’Iran non ha mai rappresentato una minaccia per il nostro paese al contrario, prima delle sanzioni, imposte all’Europa da Washington, l’Iran era un paese fondamentale per la nostra economia e per le nostre imprese“.(…)

IL VUOTO CEREBRALE MA SINISTRAMENTE SINISTRO “INSEGNA” A TRUMP COME CI SI COMPORTA…. 

ci sarebbe da ridere se non si vomitasse

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: