imbecillità come stile di vita:

 

GRILLINI CHOC: “ORA 4 PIANTINE DI CANNABIS A TESTA”

“La coltivazione domestica di cannabis per uso personale e di modica quantità non è reato. Bene! Vittoria! Da anni mi batto in Parlamento per far approvare il mio disegno di legge (atto Senato n. 512 in allegato) che prevede la coltivazione domestica di 4 piante per tutti i maggiorenni. Da anni, insieme alle associazioni dei malati che necessitano della cannabis per alleviare il loro dolore, organizziamo incontri e dibattiti per cercare di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’argomento. Finalmente la magistratura ha recepito questo legittimo bisogno della società italiana”. Lo dichiara il senatore M5S Lello Ciampolillo. “I politici, invece, troppo occupati a spartirsi poltrone e potere – prosegue l’esponente 5 Stelle – non hanno mai voluto ascoltare, consentendo così che tanti ragazzi finissero nelle mani della delinquenza e delle forze dell’ordine. Politici codardi e ignavi! Conte non è stato da meno! Vergogna!”.

“Ci lascia allibiti la sentenza della Cassazione che legalizza la coltivazione domestica della cannabis. Il messaggio che viene lanciato, soprattutto ai più giovani, è devastante e rischia di avere pesanti ripercussioni sulla società italiana, che già vive una drammatica emergenza droga”. Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.”Condividiamo le preoccupazioni espresse dalle comunità terapeutiche, dagli operatori del servizio pubblico e dalle associazioni – prosegue Meloni – e continueremo al loro fianco la battaglia per una vita libera da ogni droga e dipendenza”.

SOLO DROGATI E LOBOTOMIZZATI CHE NON HANNO MAI VISTO TOSSICI POSSONO ERUTTARE SIFFATTE IDIOZIE

OPPURE…..

VOGLIONO TUTTI DROGATI PER SODOMIZZARCI MEGLIO ?

OPPURE….

CI VOGLIONO TUTTI COME LORO ? 

 

COME SEMPRE E’ L’IGNORANZA CHE LI FREGA: NON LEGGONO I DATI DI CHI STUDIA IL PROBLEMA PERCHE’ SI CREDONO PIU’ INTELLIGENTI…. PIU’ FURBI…. 

Una risposta a "imbecillità come stile di vita:"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: