sempre piu’ convinto che….

per votare bisognerebbe prima sostenere esamino culturale e mentale :

 

“Salvini mangerebbe i figli…”. L’odio della sardine a Roma

Nella piazza delle sardine romane, tra elettori del Pd ed ex grillini delusi

Dovevano essere in 100mila ma, stando alle stime della Questura, sono molti di meno. La grande sfida dei numeri con Matteo Salvini è persa. Nella stessa piazza che il centrodestra aveva gremito con oltre 70mila persone nuotano appena 35mila sardine.

Perlopiù si tratta di elettori del centrosinistra galvanizzati dalla novità. Gente che a guardala in faccia sembra uscita dal baule della nonna. “Voto a sinistra da una vita – ammette una settant’enne arrivata dalla Sardegna – ma le sardine mi hanno rigenerato”. “Finalmente una piazza viva, era proprio quello che ci voleva per dare una scossa al partito”, ragiona la signora. La speranza è che il movimento possa risvegliare lo spirito dormiente della sinistra che ha smesso di interessarsi ai guai delle classi subalterne lasciando campo libero ai sovranisti. “Ho votato il Pd credendo fosse un argine al populismo, invece, non è servito a nulla”, racconta rammaricata una ragazza.

La riscossa dei buoni sui cattivi, stando a quello che mormorano i pesciolini, dovrebbe partire proprio dall’Emilia-Romagna. “L’ultima volta l’affluenza ai seggi è stata bassissima, spero che le sardine riescano a risvegliare il senso civico della gente e che vinca Bonaccini”, spiega una donna di Modena. Non è la sola a pensarla così. Qui tutti si augurano che la Borgonzoni faccia un flop. Se lo augura anche Joy Olayanj che è la leader delle sardine parmigiane. Ai nostri microfoni la diciottenne ha ammesso che voterà il candidato di centrosinistra. “Le sardine – ci aveva detto – hanno sicuramente contribuito ad aumentare la popolarità di Bonaccini”. Attenzione però, se la grande marea anti-leghista servirà davvero a ingrossare i consensi del candidato dem, dopo cosa succederà? “Io voto il Pd, ma se le sardine dovessero diventare un partito non ci penserei due volte a cambiare parrocchia”, risponde senza giri di parole un ventenne.

 

CI SONO TUTTI GLI “INUTILI” :

DALL’ANPI AGLI EXTRA SINISTRI RISORTI DALLE CLOACHE , RAGAZZINI CHE NULLA SANNO PERCHE’ NON STUDIANO MA AMANO FAR CASINO, FANCAZZISTI DEL REDDITO, 

DEM A TUTTO DEM…..

UNICO ASSOLUTO SCOPO DELLA MAREA DI VONGOLE: FAR FUORI SALVINI PER CONTINUARE NELLO SCEMPIO DEL PAESE SENZA INTOPPI !  

Una risposta a "sempre piu’ convinto che…."

Add yours

  1. Condivido pienamente ~ Tranne rare eccezioni relative ad eventi drammatici o epocali, la piazza raccoglie tutta la massa acefala, spesso pompata o prezzolata ~ La gente non capisce che la vera rivoluzione non avviene nella piazza (tranne che nella fase risolutiva) , ma avviene nella testa, nelle teste che, dopo aver organizzato con raziocinio e valutazione tutto un percorso concordato e studiato di intelligente sovversione, agiscono miratamente e con convinzione totale ~ La piazza e’ in realta’ il luogo che i Poteri lasciano alle pecore per i loro belati ~ Paola Stellare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: