dimostratemi che non è vero:

LA BANDA DI SCATENATE (!!) PSEUDOFEMMINISTE A DIFESA DELLE DONNE E’ LA STESSA CHE PLAUDE ALL’INVASIONE ISLAMICA CHE TRATTA LE DONNE COME OGGETTI SENZA VALORE ! 

SIETE SOLO LOBOTOMIZZATE O VI PAGANO PER FARE LE SCEME ? 

NB: NESSUN RICORDO  PER L’ANNIVERSARIO DI PAMELA…..VERO STRONZETTE ? 

boldrini-velo1-758x397

 

Nel giorno in cui i sepolcri imbiancati si riempiono la bocca ormai slabbrata di parole contro la “violenza sulle donne”, un tunisino è intervenuto per ricordare a tutti chi, in Italia, davvero odia le donne.

Che nella tarda serata di ieri ha aggredito una poliziotta ad Arezzo.

In forza alla Squadra Volante della Questura, la poliziotta era intervenuta per un controllo sull’immigrato, fermato nei pressi della gelateria, trovato in possesso di sostanza stupefacente. Il magrebino, con precedenti per droga, lesioni, minacce e porto di oggetti atti a offendere, da inizio anno era sottoposto ad una misura che gli impediva di essere fuori dall’abitazione tra le 20 e le 6 di ogni giorno. Pensate che punizione!

Dopo il controllo degli agenti, poco prima delle 23, il tunisino à scappato ed è stato inseguito. Ha reagito all’arresto procurando lesioni, con calci e pugni, sia alla poliziotta che al collega.

Il tunisino aveva un atteggiamento particolarmente sprezzante e aggressivo contro la poliziotta, proprio in quanto donna, che ha riportato ferite ad una spalla e alla mano.

SCIENTIFICA DIMOSTRAZIONE DELL’IMBECILLITA’ DILAGANTE !! 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: