immondi cazzari:

Liliana Segre non riceveva 200 insulti al giorno, ma dopo la pubblicazione dell’articolo di Repubblica, sabato 26 ottobre, ha visto aumentare esponenzialmente gli insulti razzisti. Lo ha scoperto  Nicolò Zuliani con un articolo pubblicato sul sito Il termometro politico. L’articolo, a firma di Pietro Colaprico, citava un rapporto dell’osservatorio antisemita sostenendo che la Segre era investita di 200 insulti al giorno. Il rapporto, uscito due giorni dopo l’articolo, invece riportava una cosa diversa: i dati si riferivano al 2018, non al 2019. Gli episodi di antisemitismo sono 197 all’anno e non 200 al giorno. 

SI FANNO CHIAMARE “GIORNALISTI” MA SONO SOLO EXCORT AL SOLDO !

CHE SCHIFO !!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: