che siate stramaledetti per tutti i secoli !!!!

conte-bassetti-672x372

ACCORDO CONTE-VATICANO: 1.100 IMMIGRATI IN ITALIA CON PONTE AEREO DALL’AFRICA

Francesca Totolo@francescatotolo

Protocollo d’intesa del governo con la Cei (Caritas e Fondazione Migrantes) e la Comunità di Sant’Egidio, che prevede l’arrivo di 600 , dopo il primo accordo che ha già portato 500 migranti (2017-2018).
Il santegidiano colpisce ancora.https://www.firenzetoday.it/cronaca/migranti-etiopia-firenze-accolti-cei.html 

Migranti: dall’Etiopia a Firenze accolti dalla Cei

Nell’ambito di un progetto autofinanziato dalle comunità dei vescovi e di Sant’Egidio

firenzetoday.it

Francesca Totolo@francescatotolo

Non solo dall’Etiopia e dal Libano.
Nel 2019, con un accordo con , ha fatto arrivare in Italia 393 dalla .
L’Italia è stato l’unico Paese ad accettare tale accordo.

Visualizza l'immagine su Twitter
76 utenti ne stanno parlando
VERIFICA LA NOTIZIA

Giovedì 31 ottobre arriveranno, infatti, con un volo di linea dell’Ethiopian Airlines proveniente da Addis Abeba, 51 immigrati.Il loro ingresso in Italia è reso possibile ‘grazie’ al nuovo protocollo d’intesa con lo Stato italiano, firmato lo scorso 3 maggio dalla Cei (attraverso Caritas Italiana e Fondazione Migrantes) e dalla Comunità di Sant’Egidio, che prevede l’arrivo di 600 immigrati.

Del resto, Conte lavora per loro:

Conte lavorò per favorire fondo legato al Vaticano: e ora c’è l’inchiesta

I 51 immigrati troveranno ad attenderli alcuni loro familiari, già arrivati in Italia. Saranno accolti in diverse città (Roma, Bologna, Firenze, Genova, Gubbio, Martina Franca, Milano, Padova) presso associazioni, parrocchie, appartamenti di privati e istituti religiosi: perché si sa, il Vaticano ha centinaia di case sfitte in Italia, ma non per gli italiani. Solo per importare immigrati.

Tutto ciò grazie a un progetto totalmente finanziato con i soldi legalmente truffati ai contribuenti italiani con l’8×1000.

Intanto, da anni, in Etiopia la situazione è tranquilla:

Nobel Pace a premier etiope per pace con Eritrea: ora eritrei possono tornare a casa

E anche in Eritrea:

In Eritrea non ci sono guerre, ce lo mostra anche Jovanotti – VIDEO

L’appuntamento per il benvenuto ai profughi e la conferenza stampa è fissato per le 10.30 di giovedì 31 ottobre, all’Aeroporto di Fiumicino. Interverranno mons. Francesco Antonio Soddu, direttore di Caritas Italiana, Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio, Luigi Vignali, direttore generale per gli Italiani all’estero e le politiche migratorie del Ministero degli Affari esteri, il prefetto Michela Lattarulo, dei Servizi civili per l’immigrazione e l’asilo del Ministero dell’Interno.

L’UNICO PAESE AD ACCETTARE SIFFATTA IMBECILLITA’ !!!!

VIAGGIO, CASA E MANTENIMENTO 

SIETE DELLE TESTE DI XXXXXXX !!!! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: