crede dì’essere furbo ed intelligente:

 

Umbria, anche Conte fa la sua “passerella” ma avverte: ​”Non sono qui per la campagna elettorale”
“Avevo promesso, di fatto, che mi sarei adoperato per ritornare presto con il decreto terremoto, cui ho lavorato non perché c’era una scadenza elettorale”, ha spiegato il premier Conte in quella che sembra una excusatio non petita
 
Francesco Curridori – Gio, 24/10/2019 – 17:57
 
“Non sono qui per la campagna elettorale”. Il premier Giuseppe Conte mette le mani avanti ma, intanto, parla da Solomeo, una frazione di Corciano, un paesino di quell’Umbria che domenica va al voto per decidere il nuovo governatore, dopo le dimissioni dell’uscente Catiuscia Marina, travolta un’inchiesta sulla sanità regionale.
 

MEGLIO COSI’ PIU’ PARLA E PIU’ VOTI PERDONO GLI ABUSIVI TRADITORI !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: