cosi’ è:

 

Il popolo italiano ostaggio di un branco di escort asserragliate in Parlamento

Intanto, iniziamo a dire le cose come stanno: quelli di cui stiamo parlando non sono senatori, sono tr*ie. E come tali vanno rimosse dal Parlamento.

Cinquantasei milioni di italiani sono ostaggio di un venditore di fumo che si è creato un partitino personale che non vale più del 4%. Che fa shopping in Parlamento come se fosse in tangenziale.

La democrazia è umiliata. Umiliata da quel vergognoso personaggio che si fa chiamare presidente della Repubblica che, con il suo placet, ha messo in moto lo scempio a cui stiamo assistendo.

Umiliata da questo manipolo di scappati di casa che non agisce per motivi ideali, non agisce per amore della Patria, ma solo per mera convenienza personale: qual è il partito che mi farà restare più a lungo su questa poltrona?

E’ intollerabile.

Ci vorrebbe un generale. Il Parlamento non va aperto come una scatoletta di tonno, ma a cannonate. Come fece Eltsin. Perché lì è asserragliata la nomenclatura che, ormai, rappresenta non altro che se stessa.

Sfanno e disfano maggioranze. Sfanno e disfano partiti. Si vendono al migliore offerente. Un branco di tr*ie tiene in ostaggio la Repubblica. La Nazione. Il Popolo.

Un popolo che rimane fuori dalle scelte da cui dipende il proprio futuro. Basta!

Ve lo immaginate un generale che guida una colonna di carri armati verso il Parlamento e ordina, in nome del popolo sovrano, agli abusivi di togliere il disturbo? Ve li immaginate i grillini e i renziani imbracciare i fucili e resistere?

Sono solo pensieri. Ma cazzo quanto sono belli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: