Per Mattarella il popolo non conta un cazzo

In Democrazia esiste una differenza tra ciò che è legale, e quello che ha fatto Mattarella lo è, e ciò che è legittimo, e quello che ha fatto Mattarella non lo è.

E’ sicuramente legale dare l’incarico di formare un governo ad un personaggio indicato da una presunta maggioranza parlamentare, l’Italia è purtroppo una ‘democrazia’ parlamentare, quindi una democrazia vigilata. Ma esiste qualcosa di più profondo della mera e formale legalità, ed è la legittimità popolare di un governo: non puoi far nascere un esecutivo con due partiti che appena due mesi fa hanno, su posizioni opposte, raggranellato nemmeno il quaranta per cento dei voti, e che se oggi si presentassero uniti per un governo non supererebbero nemmeno il trenta.

Mattarella, che del resto è stato nominato da un Parlamento con una maggioranza PD incostituzionale – la legge elettorale fece scattare un premio di maggioranza mostruoso a favore del PD, nonostante un risultato inferiore al 30 per cento -, dimostra di seguire la strada del suo nefasto predecessore: il popolo, per loro, non conta un cazzo.

Votate la Lega? E io vi do un governo con il PD, che ha perso ogni elezione negli ultimi anni. Anche quella del condominio di Zingaretti.

Volete porti chiusi? E io vi do un governo dei porti aperti.

E allora, Mattarella, noi non conteremo un cazzo, ma tu non sei il nostro presidente. Non lo sei mai stato. Sei solo l’ennesima incarnazione di un potere da abbattere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: