inutile combattere…..

Schiaffo delle toghe a Salvini Ora assolvono i clandestini

Il tribunale di Torino ha assolto una clandestina albanese che era già stata espulsa dall’Italia nel 2018. Per lei il pm aveva chiesto l’obbligo di firma, ma il giudice l’ha lasciata andare “per la particolare tenuità del fatto”

Una donna di origine albanese, imputata del reato di clandestinità, è stata assolta “per la particolare tenuità del fatto”.

 

ECLATANTE ESEMPIO DI COME LA “GIUSTIZIA” SIA SEMPRE ….”AD CAZZUM” !

SIAMO L’UNICO PAESE AL MONDO CHE HA DECISO DI “SUICIDARSI” …..

e poi:

Resta in carcere soltanto uno dei tre nigeriani arrestati lunedì dai carabinieri con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti con finalità di spaccio.

Il gip di Venezia ha ritenuto, infatti, che i gravi indizi di colpevolezza, necessari per l’emissione di una misura cautelare, sussistano unicamente nei confronti del trentunenne Chigozie Nwagba.

Ai due connazionali, Bright Agbonteah, 32 anni, e Nonso Jude Okonkwo, 28 anni, è stato imposto un obbligo di presentazione alle forze dell’ordine: il fatto che tutti fossero all’interno dell’abitazione nella quale si trovava la droga, infatti, non basta per stabilire che tutti sapessero, o che tutti siano responsabili della detenzione con finalità di spaccio.

Mesi di pedinamenti per i carabinieri buttati nel cesso, grazie alla solita toga buonista.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: