fottutissime teste di cazzo :

Censimento dei campi, i rom contro Salvini: “Non abbasseremo la testa”

A Roma la comunità rom si schiera contro il censimento dei campi indetto dal ministro dell’Interno, Matteo Salvini: “Gli sgomberi? Ricordano l’Olocausto”

Centoventisette baraccopoli istituzionali e migliaia di micro insediamenti abusivi: è la galassia dei campi nomadi in Italia. Veri e propri ghetti dove spesso a comandare sono degrado e illegalità.

 

GLI IMBECILLI NON SANNO CHE TUTTI I CITTADINI SONO “CENSITI” , QUELLI NORMALI CHE LAVORANO, PAGANO LE TASSE E VOTANO….

CHI RUBA E VIVE DA PARASSITA DEVE ESSERE SBATTUTO FUORI DAI MARINI !

SE IO DEVO DICHIARARE SINO ALL’ULTIMO $ CHE HO PERCHE’ QUESTI SOTTOPRODOTTI NO ?

S’ADEGUINO AL VIVERE CIVILE E NON CI SARANNO PROBLEMI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: