la banda Bassotti:

Migranti, Conte convoca d’urgenza un vertice: “Irritato da Salvini

Conte convoca un vertice con i ministri competenti per affrontare il tema degli sbarchi. Ma le ultime dichiarazioni di Salvini lo avrebbero irritato

Il caso della Sea Watch 3 e di Alex sta creando non poca tensione all’interno del governo gialloverde.

Matteo Salvini non ha mai cambiato idea ed è sempre rimasto sulla linea dei porti chiusi con qualche attacco al ministro della Difesa, Luigi Di Maio e Giuseppe Conte, invece, sono sempre stati più moderati, anche se ora hanno capito che qualcosa deve cambiare.

Così, dopo la riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica nella quale sono state raggiunte nuove misure d’intesa con i vertici delle Forze dell’ordine, Marina militare e Guardia Costiera, Giuseppe Conte “ha convocato un vertice per mercoledì sera con i ministri competenti Salvini, Trenta, Tria, Toninelli e Moavero per affrontare l’emergenza sbarchi”. La riunione “è stata convocata per fare in modo che ci sia un’azione coordinata dei vari ministeri e per evitare che possano ingenerarsi sovrapposizioni o malintesi, che finirebbero per nuocere all’efficacia della azione di governo”.

Ma quale sarebbe il motivo di questa riunione? Gli sbarchi clandestini (e quindi illegali) “Da alcune settimane – si legge in alcune parti della lettera scritta da Conte come rivela l’AdnKronos – stiamo assistendo a un progressivo incremento del numero di imbarcazioni che trasportano migranti, che si approssimano alle nostre coste e sollecitano un attracco ai nostri porti. Diventa pertanto urgente coordinare le iniziative le iniziative dei ministri competenti anche al fine di evitare che possano ingenerarsi sovrapposizioni o malintesi”.

Il premier, quindi, invita i ministri a placare le polemiche sorte all’interno dell’esecutivo. Ricordiamo, infatti, che Salvini ha lamentato di essere stato lasciato solo dalla Trenta, il ministro della Difesa ha risposto scaricandogli addosso la colpa e in mezzo ci si è messo pure Luigi Di Maio che si dice disposto a regalare al vicepremier leghista un peluche “visto che si sente solo”.

Ma non è tutto. Perché sembra pure che Conte sia un pochino irritato da Salvini. Il leader del Carroccio, infatti, ha ribadito la sua volontà di accelerare sulla flat tax anche se ha specificato che “da vicepremier raccolgo idee” e incontrerà sindacati e associazioni di categoria “per preparare una manovra economica insieme”. E proprio qui il premier non ci sta. Stando a quanto riporta l’Agi, infatti, “Salvini può anche incontrare le parti sociali ma la manovra economica si fa nelle sedi istituzionali con il presidente del Consiglio, il ministro dell’Economia e tutti i ministri competenti”. Si parla addirittura di un Conte “profondamente irritato”, di “ennesimo sconfinamento” e di “sgrammaticatura istituzionale”.

Per questo tutti si vedranno mercoledì alle 19, salvo cambi dell’ultima ora.

 

A PARTE IL POVERO DI MAIO CHE OLTRE AL REDDITO DEL FANCAZZISTA , COL DENARO ALTRUI, ALTRO NON SA NEMMENO PENSARE….

TRENTA S’E’ SVEGLIATA SOLO DOPO CHE E’ STATA SCROLLATA ALTRIMENTI SAREBBE ANCORA IN LETARGO MENTRE L’INVASIONE CONTINUA…

IL CONTE POI , CHE FA FINTA D’ESSERE IL CAPO, OGNI TANTO S’INCAZZA… CON CHI FA TROPPO !

IL FATTO CHE SI SIANO ACCORTI DEL PROBLEMA INVASIONE E DI MINISTRI ASSENTI, INUTILI E/O NEGATIVI SIGNIFICA CHE IL CASINO E’ DAVVERO GROSSO !!

CHE GOVERNO SIMPATICO…..

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: