buffoni improvvisatori incapaci :

«La cosa che non mi va giù è che Luigi Di Maio e i Cinque Stelle si siano presi gioco dei poveri. E con i poveri invece non si scherza mai». Quattrocentotrentasei euro al mese di reddito di cittadinanza, da cui toglierne 61 per la casa popolare. Il signor Riccardo Allori, torinese, quasi 57 anni, ha appena speso i suoi ultimi 20 euro per la spesa. Siamo a fine maggio. E poi, come farà? «Non so, tornerò alla mensa dei poveri, ma mi hanno garantito che i prossimi soldi li caricheranno sulla carta tra poco; ma mi avevano anche promesso un lavoro e invece quando sono andato al centro per l’impiego per firmare il patto per il lavoro e incontrare il navigator, la signorina mi ha detto: “Guardi qui che non c’è niente, forse se ne riparla in luglio”».

CORRIERE DELLA SERA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: