megacazzate grulline:

“I rom hanno diritto alla casa”. E i residenti di Casal Bruciato contestano la Raggi

Pioggia di insulti e contestazione per il sindaco di Roma Virginia Raggi che, oggi, si è recata a Casal Bruciato per fare visita alla famiglia rom che gli inquilini vogliono cacciare

Non c’erano dubbi sul tenore dell’accoglienza che avrebbe ricevuto il sindaco di Roma, Virginia Raggi, al suo arrivo in via Sebastiano Satta. D’altronde è già da due giorni che i residenti protestano e lanciano strali contro l’amministrazione capitolina, “rea” d’aver assegnato un alloggio di sua proprietà ad una famiglia rom proveniente dal campo de La Barbuta.

 

CHECCHE’ NE DICA LA GRULLINA GLI ZINGARI NON HANNO NESSUN “DIRITTO” A QUELLO CHE NON HANNO CONTRIBUITO A FARE, AI SERVIZI CHE NON HANNO MAI PAGATO ,

SOLO DOPO CHE AVRANNO “LAVORATO” RISPETTATO LE LEGGI E PAGATO IL DOVUTO POTRANNO VANTARE “DIRITTI”

IL RESTO E’ SEMPLICEMENTE FOLLIA UTERINA !

Annunci

Una risposta a "megacazzate grulline:"

Add yours

  1. “Ho tre figli di 12, 10 e 3 anni e ho presentato la prima di quattro domande per un alloggio popolare nel 2007. Al Comune risulta che io abbia punteggio 0 perché sto con mio padre che ha lo sfratto esecutivo, come dovrei stare sapendo che una famiglia rom ha avuto casa dopo due soli due anni in lista?”. Così Stefania Martelloni, residente di Casal Bruciato, che si è vista passata avanti dai Rom della Raggi. Da un clan di 14 zingari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: