sinistronzi:

“Un gesto sacrilego”. Gad Lerner non ha dubbi e sulla vicenda della rivolta contro i rom a Torre Maura si schiera contro i romani. Gli abitanti del quartiere difficile della Capitale hanno protestato con forza contro il trasferimento di 70 nomadi nella locale struttura di accoglienza, sostenendo che la scelta avrebbe aumentato solo degrado e sicurezza. Temi che a sinistra vengono considerati come “troppo di destra” se non addirittura “fascisti”, preferendo un salottiero e astratto concetto di “integrazione”.

I residenti, furiosi, hanno contestato i rom al grido “Le pagate le bollette?”, calpestando poi il pane. Eccolo, secondo il giornalista, “il gesto sacrilego, per giunta gridando zingari dovete morire di fame”. Un atto, conclude Lerner sui propri profili social, “che tormenta le coscienze di tutti noi”. I commentatori si dividono equamente tra coloro che mettono in guardia dal “rigurgito nazi-fascista” e quelli che invitano Lerner e compagnia a “portare i rom a casa sua”, con la promessa pure di cambiare voto politico in caso Gad accettasse la sfida.LIBERO

 

SONO SEMPRE COLORO CHE NON HANNO PROBLEMI DI SOPRAVVIVENZA A SPARAR CAZZATE !

COLORO CHE NON SANNO COSA SIGNIFICHI AVERE FAMIGLIA E DOVERLA MANTENERE CON 1200 EURO MESE MENTRE PARASSITI DI MERDA HANNO TUTTO PAGATO PER MISTERIOSI MOTIVI CHE NESSUNO SPIEGA !!

IL SACRILEGIO E’ CHE QUESTI FROCI COL CULO ALTRUI SIANO ANCORA IN CIRCOLAZIONE….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: