serve il reato di “IDIOZIA”

Migranti, le tv a rischio multe: arriva il regolamento contro il “clima d’odio”

A giugno entra in vigore il nuovo regolamento dell’AgCom: monitoraggio sullo stile del conduttore e sugli applausi del pubblico

ra l’AgCom mette le tv sul tema migranti: le emittenti, infatti, ora rischiano una multa “da 10 mila fino a 250 mila euro” nel caso in cui i loro programmi o tg si macchieranno di quello che viene definito un “reato d’odio”.

 

GLI SCHIFOSI CREDONO DI POTER IMPORRE UN MODO DI PENSARE E VIVERE COME LORO VOGLIONO !

TALMENTE SCEMI DA NEPPURE CAPIRE CHE SE C’E’ REPULSIONE VERSO L’INVASIONE E’ PERCHE’ ESAGERATA, FOLLE E GESTITA DA IDIOTI …

ALIAS DA CHI VUOLE IMPORRE UN PENSIERO UNICO ! 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: