elementare Watson:

 

Lo ha smascherato subito: Luigi Di Maio, il decreto dignità, lo ha pure copiato: “Salutiamo l’ingresso della Cgil nazionale al governo e diciamo addio al buonsenso. Il decreto in-dignità è stato dettato da Cgil e copiato spudoratamente da Di Maio: è un passo indietro mortale per le nostre imprese”.

A scriverlo su Twitter è Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce unico dei gruppi azzurri di Camera e Senato. Mulè ha pubblicato una immagine dell’articolo 50 della Carta universale dei diritti dei lavoratori redatta dalla Cgil nel 2016 confrontata con uno stralcio del decreto dignità approvato ieri dal Consiglio dei ministri.

LIBERO

 

COME POTREBBE UN ANALFABETA, MAI LAVORATO, INVENTARSI QUALCOSA DI NUOVO ?

ABBIAMO AVUTO UN MINISTRO ANALFABETA ALL’ISTRUZIONE, ORA QUESTO AL LAVORO…. SERVE ALTRO ?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...