con tutto rispetto…..

Migranti, il Vaticano mette al bando la parola clandestino: “Non denigriamo i profughi!”

I vescovi invitano a non chiamare gli immigrati «extracomunitari» o «clandestini», perché «termini denigratori». l

È quanto scrive la Cemi, commissione episcopale della Cei per le migrazioni.

Che poi, in un momento di lucidità, scrive: «Riconosciamo che esistono dei limiti nell’accoglienza».
«Al di là di quelli dettati dall’egoismo, dall’individualismo di chi si rinchiude nel proprio benessere, da una economia e da una politica che non riconosce la persona nella sua integralità – premette il documento Cei – esistono limiti imposti da una reale possibilità di offrire condizioni abitative, di lavoro e di vita dignitose».

Infatti i vescovi non vivono nel benessere. E da quando, godersi il frutto del proprio lavoro è un male? Questa versione pauperista del Cristianesimo è una minaccia alla Civiltà occidentale.

Inoltre, proseguono: «siamo consapevoli che il periodo di crisi che sta ancora attraversando il nostro Paese rende più difficile l’accoglienza, perché l’altro è visto come un concorrente e non come un’opportunità per un rinnovamento sociale e spirituale e una risorsa per la stessa crescita del Paese».

Un bel ‘rinnovamento sociale’ trasformarsi in Africa senza le risorse dell’Africa.

La Cei chiede alla politica azioni forti contro i trafficanti di uomini e riconosce anche che «il primo diritto è quello di non dover essere costretti a lasciare la propria terra». «Per questo appare ancora più urgente impegnarsi anche nei Paesi di origine dei migranti, per porre rimedio ad alcuni dei fattori che ne motivano la partenza e per ridurre la forte disuguaglianza economica e sociale oggi esistente».

I fatto che ne motivano la partenza sono il miglioramento delle condizioni di vita. Non la povertà. Partono i figli della classe medio alta, che vedono in televisione un eldorado che non esiste.

QUOTIDIANO.NET

 

1)SOLO IL 5% E’ PROFUGO …IL RESTO E’ “CLANDESTINO” (dati ue)

2) LA MAGGIOR PARTE DEI CLANDESTINI SONO DELINQUENTI: COME HA DICHIARATO IL PRESIDENTE DELLA NIGERIA

3) BASTEREBBE NON SOVVENZIONARE PIU’ I MERDAIOLI CHE CI LUCRANO E….

4) SONO I BUONISTI DI CASA NOSTRA I DELINQUENTI (facciamo i nomi ?)  CHE POI LI ABBANDONANO PER STRADA

5) QUANTI NE HA A CASA SUA ? FA FATICA AD ARRIVARE A FINE MESE?

BELLO FARE I FROCI  COL CULO ALTRUI

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...