Dico quello che penso

Appena sentito il discorso di Di Maio su fb, dopo i suoi flop perché nessuno si fa comandare in casa propria, è tornato in campagna elettorale attaccando tutti , ma se volevi il bene degli italiani perché non hai fatto il tuo contratto con il centrodestra unito? Te lo dico io perché ,
uno volevi dividere la coalizione per far più forte il tuo movimento,
due hai paura di persone più intelligenti di te (Cavaliere)
tre sei un pallone gonfiato e spero che almeno 1/4 dei tuoi elettori l’ abbiano capito hai giocato per due mesi con questo e quello per far in modo che qualcuno cedesse facendo la figura di merda che invece hai fatto tu,! E ADESSO ti giustifichi con è colpa degli altri che cercano le poltrone… mi fai ridere pagliaccio andiamo a votare vedi come ti risponderà adesso il popolo. A dimenticavo è tornato con la solita solfa del reddito di cittadinanza….
infine in fatto di poltrone, Mi sembra che l’ unico che voleva la poltrona da premier ERI solo tu
SALVINI  era disponibile a lasciare la poltrona da premier ad un terzo per fare GOVERNO con voi ,MA siccome tu non hai capito niente (ma cosa volete che capisca un bibitaro part time di politica) ti sei impuntato su una persona di 82 anni che non poteva neanche stare in parlamento, penoso e patetico! Pagliaccio! Come il suo guru
NON hai capito proprio niente
Con disistima
Claudia M
.
PS:
“La pagheranno” lo disse Riina dopo la sentenza del maxiprocesso.

Oggi l’ha detto il capo politico del “primo partito italiano” arrivato secondo alle elezioni politiche nazionali di un paese di oltre 60milioni di abitanti.

DI MAIO VERGOGNATI !!!


Annunci

Un pensiero su “Dico quello che penso

  1. Filippo

    signori e signore ecco uno che ha la faccia come il deretano del gigante nano; proprio lui parla di “egoismo politico”, insinua che i partiti pensano solo ad appoggiare le chiappe sugli scranni, proprio lui che ha tradito la parola data ai propri elettori cambiando il proprio programma ad elezioni avvenute, proprio lui che pur di mettere il suo “vergine deretano” (sulla verginità, consentitemelo, dubito) sullo scranno più alto di Montecitorio non solo ha tradito il proprio elettorato ma la volontà politica della maggior parte dei connazionali, che col proprio voto hanno indicato di non volere la sinistra di nuovo al governo e lui pur accomodare la sua vera faccia sulla morbida poltrona è stato non solo disposto ad ascoltare la sinistra ma addirittura a chiedere il loro intervento!
    Signore e signori sapete qual è la verità? gigino ha fallito, la sua ingordigia ha distrutto un movimento, lo dimostra il risultato elettorale in Friuli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...