Tutto tace !!!!

bergoglio

di Antonio Socci
UN SILENZIO TERRIFICANTE, UN PAPATO ASSERVITO AI POTERI DI QUESTO MONDO
.
E’ davvero spaventoso che papa Bergoglio, in questi giorni, continui a parlare di tutto, ma eviti accuratamente di intervenire sia sulla guerra in Siria che rischia di diventare una guerra mondiale, sia sul caso del piccolo Alfie.
Abbiamo appreso dalla Nuova Bussola che il padre del bambino aveva addirittura chiesto al papa asilo politico per la sua famiglia dal 28 marzo, ma non ha mai avuto nessuna risposta.
Ora si capisce la furbata del tweet di qualche giorno fa con cui Bergoglio ha cercato di dimostrare che lui una volta ha detto due parole (ambigue peraltro) su Alfie. Doveva precostituirsi una difesa.
Ecco cosa riferisce la Bussola:
.
Il padre del bambino ora supplica il papa di essere accolto in Vaticano con il figlio: «Il 28 marzo scorso il Santo Padre ha ricevuto la mia richiesta d’asilo in Vaticano. Non ho saputo nulla per due giorni, perciò ho chiamato il nunzio apostolico a Londra. L’ho sentito più volte e oltre a confermarmi di aver parlato di Alfie con il Papa, non mi ha detto nulla di più. Richiedo al Papa di aiutarci. Lo supplico nuovamente, abbiamo bisogno di essere accolti in Vaticano, qui Alfie non ha scampo: non sarà accompagnato ma ucciso». Così Thomas Evans dichiara alla NuovaBQ, ricordando tanti tentativi fatti nella battaglia per difendere il suo bambino, contro un mondo sanitario e giuridico che «non vede l’ora di sopprimerlo, mentre lui lotta per vivere».
.
Non avere neanche risposto a questo padre che lotta per la vita del figlio la dice lunga sull’ipocrisia dei comizi bergogliani sui “poveri migranti”. Un tema che in realtà è imposto dalle grandi centrali del potere mondiale (l’Onu e il Deep state Usa obamiano e clintoniano).
Anche sulla Siria ha detto due parole all’Angelus di Domenica, ma solo per calcare la mano sulla questione del gas (del tutto oscura), cioè proprio quella che è servita come pretesto per scatenare l’attacco.
E’ la prima volta nella storia della Chiesa di questo tempo, che il Vaticano assiste silente e non fa alcunché per scongiurare un conflitto mondiale.
Ecco l’amara verità. Bergoglio fa la volontà dei grandi poteri mondiali e non fa e non dice nulla che intralci in qualche modo i loro piani.
Tutto questo fa molto riflettere su cosa è successo nella Chiesa nel 2013. Perché di certo quei poteri vedevano come un ostacolo papa Benedetto XVI. Mentre con Bergoglio vanno benone… La Chiesa è sotto controllo di chi?

Caro Socci, a questo punto direi che meno Bergoglio parla e meglio è. Non vedo altre alternative alla rassegnazione di avere un Papa quanto meno protestante….
Lo avranno avvisato dei missili su Damasco? Ma sopratutto: condannerà questa azione di guerra questa mattina in Piazza San Pietro?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...