mi sale il nazismo…

padiglione

Il sindaco di Norcia Nicola Alemanno e l’architetto Stefano Boeri risultano indagati.
Il padiglione adibito a centro funzionale di Norcia, realizzato in tempi record grazie a una gara di solidarietà alla quale ha preso parte anche la Filiera del Legno del Friuli Venezia Giulia, è stato sequestrato dalla Procura di Spoleto. Il sindaco di Norcia Nicola Alemanno e l’architetto Stefano Boeri, che aveva progettato gratuitamente l’impianto, risulterebbero tra gli indagati.

A loro verrebbe contestata la violazione della normativa edilizia per la realizzazione del centro “in assenza del necessario permesso a costruire e dell’autorizzazione paesaggistica”. Secondo la Procura, in altre parole, il centro polifunzionale avrebbe “carattere definitivo e non temporaneo”. Da qui i sigilli alla struttura, inaugurata il 30 giugno scorso.

Il parere della Procura non è però condiviso dai vertici della Filiera del Legno del Friuli, per i quali “la temporaneità della struttura è resa evidente anche dal fatto che può essere smontata e rimontata altrove al termine dell’emergenza”.

Quando vi dico che il PRIMO (non il secondo) problema del paese è la magistratura e la giustizia …. e voi non ci credete.

Imprenditori esteri: non leggete vi prego.
Foreign entrepreneurs: do not read, please

Roberto L.

Magistratura problema numero uno del paese. Prima dei terremoti. Prima del fisco. Prima della corruzione. Prima del lavoro. L’unico cavillo, nessuno ha preso ” mazzette “!!

Annunci

Un pensiero su “mi sale il nazismo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...