modeste riflessioni a latere:

  1. da gentitori abusivi, analfabeti ed incapaci non poteva che nascere un aborto di legge elettorale

  2. il beopopolo si fa irretire da promesse folli, antidemocratiche ,incivili : il reddito di cittadinanza   ha convinto tutto il sud (v. Acerra !!) a votare chi con questo giochino li tiene per le palle.

  3. ci sono ancora beoti che votano facendo andare sulla sedia soggetti come la fatina dei boschi che invece dovrebbe stare in bel altro loco.

  4. alcuni sporchi elementi sono stati defenestrati per sempre – alleluja !- ma….. ne sono arrivati altri che temo siano di gran lunga peggio.

  5. siamo schiavi dei poteri forti europei e quindi dovremo giocoforza chinare capo ed aprire……

  6. mi auguro che i pupazzetto dia l’incarico di fare un “governo” agli insetti, necesse est che questa agonia finisca al piu’ presto e chi meglio di loro puo’ farlo ?

poi…. quel che sarà sarà …come disse il divino Giulio : Gli italiani sono un popolo ingovernabile”  quanta ragione aveva !!!

Annunci

Una risposta a "modeste riflessioni a latere:"

  1. ergatto 6 marzo 2018 / 7:39

    il vuoto con il nulla intorno straparla , preso da delirio di onnipotenza , e pretende l’ incarico esplorativo per formare un governo . Anche se rappresentano 11 milioni d’italiani la matematica non è il suo forte , è ignorante come una capra, rappresenta un quarto dei votanti e non fortunatamente la maggioranza .
    E niente, proprio la geografia non gli entra in testa. Quindi taccia e la smetta con gli sproloqui !
    Claudia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...