teste di straminkia:

Amnesty si schiera con l’Anpi
per controllare i poliziotti

Gli osservatori dell’Ong al corteo a Roma pronti a filmare violazioni dei diritti umani: è il primo caso in Italia

ANPI associazione inutile ma foraggiata dallo stato per rompere la wallera quando serve anche se di”partigiani” non ce ne sono piu’ !!

AMNESTY : protettrice dalle violenze a senso unico , pilotata ed asservita

LE VIOLENZE DEI “PACIFICI” CONTESTATORI NON ESISTONO PER QUESTI IMBECILLI !!!

SOLO UNO STATO IMBELLE PUO’ SOPPORTARE SIMILI SCHIFEZZE, PROVATE A FARLO NEI PAESI CIVILI …..

W LE FORZE DELL’ORDINE SEMPRE E COMUNQUE SOPRATTUTTO IN QUANTO VITUPERATE, INSULTATE PROVOCATE DALLE MERDE !!! 

 

 

Annunci

2 pensieri su “teste di straminkia:

  1. Certe associazioni farebbero meglio a controllare i PEDOFILI e gli STUPRATORI che ci lavorano anziché rompere i coglioni alle forze dell’ordine che fanno il proprio dovere per il bene di tutti

  2. Filippo

    Hanno introdotto il reato di tortura per legare le mani alle forze dell’ ordine, infatti vengono picchiati loro con gli scudi e trafitti dai chiodi delle bombe rudimentali.
    Gli antifascisti se non ci ammazzano qualche poliziotto è un miracolo.
    Vediamo di fare leggi pure per tutelare le F.O che tengono famiglia.
    Un pò di scossa elettrica a quelli stronzi non farebbe male.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...