Mi fate schifo!!!!!!!

Mi ripeterò ma devo dire alla classe politica attuale in primis boldrinA, Grasso e Minniti: “Mi fate schifo”.
La signora boldrinA che in una sorta di biglietto di condoglianze alla famiglia della ragazza massacrata, che era giusto e doveroso, attacca Salvini. Lei proprio la decenza non sa dove stia di casa.
Il signor Grasso che incolpa Salvini della spirale di odio innescata e non considera invece i 241723 capi di imputazione comminati a stranieri dal 1 agosto 2016 al 31 luglio 2017 che vanno dal traffico di stupefacenti, rapine, violenze sessuali, furti e quant’altro. No, quelle erano opere caritatevoli al nostro indirizzo e le dobbiamo digerire come normale prezzo dovuto all’impossibile integrazione.
Il signor Minniti che accorre a Macerata per quattro colpi di pistola che non hanno ferito nessuno ma se ne stava zitto e al caldo a casa propria nonostante un nero nigeriano avesse fatto un puzzle del corpo di una ragazzina di diciotto anni e se ne fosse sbarazzato mettendolo in due valige.
E allora sapete cosa vi dico io?.
Certo che non si fa di andar in giro a sparare ma non si fa nemmeno di andar in giro a stuprar gente e farne venti pezzi da mettere in valigia.
E Salvini non ha messo la mannaia in mano a quello così come non ha messo la pistola in mano all’altro. Siete voi che è come se aveste aperto un sacco pieno di ratti che si sono sparpagliati nelle nostre città, nelle nostre strade e noi adesso tutti i giorni ci dobbiamo fare conti e sono conti pesanti da fare.
E meno male che a qualcuno ancora bolle il sangue e non ha il cervello lessato dalla vostra propaganda tanto da avere avuto un moto di reazione.
Sapete, Trio Banana, che se fossi stata io la madre di quella ragazza altro che sparar quattro colpi a Macerata avrei preso una corda e sarei venuta a cercarvi
.
Claudia M.

Annunci

Una risposta a "Mi fate schifo!!!!!!!"

  1. Anonimo 4 febbraio 2018 / 7:19

    Non poteva mancare Laura Boldrini, ovviamente. Il tema è esplosivo, un mix tra razzismo, immigrazione, feriti e una vittima, Pamela Mastropietro. Non poteva mancare, dunque, nel tentativo di linciaggio ai danni di Matteo Salvini inscenato dalla sinistra dopo la sparatoria di Macerata, dove un folle, Luca Trani, ha aperto il fuoco a casaccio per vendetta, ferendo sei africani. Ad aprire le danze è stato Roberto Saviano, che ha parlato di “responsabilità morale” del leader delle Lega. Dunque Pietro Grasso, che ne ha confermato in toto il pensiero. Già, perché il pazzo che ha aperto il fuoco è stato candidato con la Lega alle Comunali 2017 di Corridonia: occasione ghiottissima, dunque, per assediare il leader del Carroccio, ‘reo’ di battersi contro l’immigrazione incontrollata.(libero) . TALMENTE DISONESTI ED IDIOTI DA FAR FINTA DI NON CAPIRE CHE L’UNICA RESPONSABILITA’ DELLA GUERRA CIVILE IN ARRIVO E’ DI CHI HA IMPORTATO DELINQUENTI DA TUTTO IL MONDO SENZA FRENI !!! GENTE CON IL LETAME NEL CERVELLO CHE ORA STARNAZZA….. LA RESPONSABILITA’ NON E’ SOLO MORALE… E’ PENALE DA PARTE DI CHI OSPITA E MANTIENE STUPRATORI E SGOZZATORI !!! CHE SIATE STRAMALEDETTI PER TUTTI I SECOLI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...