le vecchie maniere erano le migliori..

In questi giorni impazza sui media nazionali la questione delle “baby gang” che fanno e disfano, ovunque in Italia (con prevalenza in Campania), ogni cosa: ammazzano, feriscono, distruggono, violentano, si spartiscono i territori, chiedono il pizzo, si scontrano, non rispettano nessuna regola (prima fra tutte l’andare a scuola, quindi in genere sono ignoranti come delle capre), provocano, rubano, sporcano, ecc…. Ma, insomma, chi sono?? Intanto sono tutti, rigorosamente, under 14 anni, così non sono imputabili (loro) e poi, secondo me, sono dei veri e propri figli di puttana, nascono e crescono in famiglie di sbandati, disadattati e falliti, senza arte ne parte ……. perché non posso credere che due genitori, anche quasi normali, non realizzino che il proprio figlio è un delinquente. Basta controllare, a parte l’atteggiamento normale, a che ora rientra la notte, come si veste, quanti soldi ha in tasca, che tipo di vita conduce, chi frequenta, cosa dicono i loro insegnanti o il loro parroco, ecc…., cioè i genitori sono peggio dei figli e, sempre secondo me, se è vero che i banditelli non possono finire in galera, ci vorrebbe una legge che consenta di sbattere in galera i loro genitori …. e se per caso qualcosa del genere esistesse, allora, bisognerebbe pretenderne l’applicazione rigorosa e non farsi intenerire da “o’ core ‘emammete”. Questo perché quando succede qualche disgrazia e tutti piangono e lanciano cuoricini e palloncini bianchi e urlano lamenti “strazianti”, inveendo contro lo Stato e le istituzioni, chiedendone l’intervento, molte volte, proprio quelli che si prestano alla sceneggiata, sono proprio i veri responsabili di questo malcostume.

sberle

COSÌ TI SCAPPAVA LA VOGLIA DI FAR PARTE DELLE BABY GANG.

Annunci

Un pensiero su “le vecchie maniere erano le migliori..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...