Amico di Renzi, deficente come lui

nardella

Quando il politically correct incontra il femminismo d’accatto nascono questi capolavori di idiozia. Che Nardella fosse un personaggio mediocre già lo si sapeva, che fosse anche l’utile idiota alla causa della sorellanza uterina ci giunge nuova. Al peggio non c’è mai fine.
Laura T

Ah beh, aria di cambiamento. A parte che la violenza contro le donne non è in aumento, cambiamo anche Romeo e Giulietta, per un messaggio culturale e sociale che riguarda 4000 suicidi ogni anno in Italia? Della serie ….

stronzopiazza

Annunci

4 pensieri su “Amico di Renzi, deficente come lui

  1. Filippo

    Io negli ultimi 2 mesi ho partecipato a 8 recite di “carmen”….
    Alla prima da dietro le quinte mi sono pure commosso quando lui uccide lei.
    Quella è la parte saliente dello spettacolo, è l’apice della passione, della gelosia,della rabbia, dell’amore….
    Questo deficente che ha cambiato il finale per renderlo più “politically correct” non merita di dirigere un opera…anzi forse non l’ha mai vista!
    Il prossimo step quale sarà? mettere le spade laser in aida?… ah no…GIA’ L’HANNO FATTO!!!

  2. Anonimo

    Purtroppo non è manco il primo caso. Anni fa fecero morire Mimì nella boheme per overdose. La differenza è che invece di un regista pazzo, abbiamo uno pseudopolitico. Vogliono mandare messaggi: commissionassero nuove opere teatrali. Poi vediamo come sopravviveranno alla prova del tempo. La Carmen è un capolavoro che non va snaturato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...