I grillini “imbarcano” anche i non iscritti

ERA “MOVIMENTO”, E’ DIVENTATO UN SOVIET IL M5S CAMBIA NUOVAMENTE LO STATUTO: IL CAPO POLITICO (DI MAIO) POTRA’ RESTARE IN SELLA DIECI ANNI, MULTA DA 100 MILA EURO PER CHI NON È LINEA CON IL SACRO BLOG E IN FUTURO POTRANNO PARTECIPARE ANCHE PERSONE NON ISCRITTE AL M5S
movimento
M5S nel nuovo decalogo votare sempre la fiducia se eletti. (Art. 67 della Costituzione KO)! Peggio del PD!

Astensione alla Camera ed al Senato.
Quando il M5S non vuole danneggiare il governo PD, alla Camera si astiene ma resta in aula, perchè il governo è autosufficiente e l’astensione è numericamente ininfluente.
Quando il M5S non vuole danneggiare il governo PD, al Senato si astiene ma esce dall’aula.
In tal modo si abbassa il numero minimo indispensabile (basta ci sia il numero legale) e la legge passa lo stesso.
Se davvero lo volessero fare, avrebbero votato contro restando in aula.
Ecco perchè molte volte, se non votano a favore, si astengono.
Risultato ?
Possono dire di non aver approvato quella specifica legge.

Col nuovo regolamento finisce la barzelletta della Democrazia dal basso dei grillini.
Sará il candidato premier insieme a Grillo a decidere chi candidatare nei collegi uninominali (anche persone non facenti parte del movimento, basta che siano gradite dai capi),
e avrá anche potere di vita o di morte anche sui listini, giacché <<potrà decidere di escludere i possibili candidati “se le loro condotte saranno contrarie a quanto stabilito del codice etico”, ovvero se strideranno con la linea politica o semplicemente con “il buon senso”>>.
Dove é finito l’ “UNO VALE UNO!”?
Dove é finita la differenza con i “partiti” tradizionali?

Annunci

4 risposte a "I grillini “imbarcano” anche i non iscritti"

  1. Anonimo 31 dicembre 2017 / 8:17

    piu’ gente entra piu’ BESTIE SI VEDONO !!! alla faccia dell’ideologia …..

  2. Anonimo 31 dicembre 2017 / 8:20

    cosi’ nel mare magnum del web INCONTROLLATO faranno passare per “popolare” qualsiasi porkata che decidono al cesso !!
    MA COME SI FA AD ESSERE COSI’ SCEMI DA VOTARE SIFFATTA MARMAGLIA ?

  3. Filippo 31 dicembre 2017 / 9:04

    Erano partiti con “mai alleati di nessuno”: oggi eliminano questa regola.
    Erano partiti con “honesta!”: ora dicono che anche gli indagati possono candidarsi.
    Erano partiti con “1 vale 1”: oggi dichiarano che il leader politico e il garante (Di Maio e Grillo) hanno più poteri di tutti gli altri.
    Erano partiti con “al servizio dei cittadini”: oggi sono obbligati a votare la fiducia al capo (in qualunque caso) ed a pagare 100mila € di multa se cambiano idea politica.
    Il M5S: una setta in pieno stile.
    Un bancomat illimitato per Grillo e Casaleggio.
    Una rovina ed un pericolo per l’Italia!

  4. indianalakota 31 dicembre 2017 / 9:43

    Ma cosa pretendi da un partito creato da un comico fallito? I restanti pagliacci arrivano direttamente dai centri sociali!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...