Le interpretano sempre a modo loro

bio
Sono 5 anni che il PD non si occupa degli italiani vivi…
Però “è un atto di civiltà” occuparsi degli italiani in fin di vita…

Bufera siberiana con raffiche di vento rosso provenienti dai versanti comunisti PD e 5 Stelle, per una frase detta ai cronisti da quel Salvini oramai conclamato nemico pubblico numero uno dei compagni:
“Più che di fine vita io mi preoccupo della vita.
A me piacerebbe che questo Parlamento si occupasse degli italiani che stanno vivendo”!
Insorge una indignata compagna PD Serracchiani:
“Salvini rispetti le sofferenze dei malati.
Si deve garantire il diritto alla dignità”!
E certo.
Come l’avete rispettata voi comunisti la dignità dei malati nel 2017.
Quando a marzo avete tagliato di 211 milioni il fondo per le politiche sociali, e di 50 quello per i malati non autosufficienti inserito appena un mese prima, perché vi servivano soldi per l’accoglienza dei giovanottoni da sbarco che ancora in Italia non votano, e che appunto vi servono debitamente compiaciuti e sollazzati per quando potranno grazie a qualche balzello da “imbucare” nella proposta dello IUS SOLI, così da non avere dubbio alcuno sul fatto che il loro voticino migrante, finisca nelle urne del PD.
Continuate a votare per sti comunisti, mi raccomando..
Annunci

Un pensiero su “Le interpretano sempre a modo loro

  1. i lobotomizzati sinistri se ne fregano sia dei vivi che dei morti ! Basti vedere quello che hanno combinato in anni di governi ABUSIVI ed antidemocratici . Occuparsi PRIMA dei vivi POI dei morti è talmente lapalissiano, logico ed evidente che SFUGGE A MENTI DEVASTATE DALL’IDEOLOGIA LOBOTOMIZZANTE !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...