palermo=libia del nord

 

PALERMO – “Signore, benedici il cibo che stiamo per prendere e fa che lo abbiano tutti i bambini del mondo”. E’ la preghiera intonata dai bambini dell’infanzia e delle elementari dell’istituto “Ragusa Moleti” di Palermo prima di fare la merenda a scuola a metà giornata. Non la reciteranno più, perché nell’istituto è scattato il divieto di pregare per decisione del  dirigente scolastico Nicolò La Rocca.

Annunci

Una risposta a "palermo=libia del nord"

  1. indianalakota 23 novembre 2017 / 20:05

    Vale anche per i musulmani che dovrebbero pregare 5 volte al giorno?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: