continuo a chiedermi:

CI SONO O CI FANNO ?

SONO NATI COSI’ O LO SONO DIVENTATI PER OPPORTUNISMO ?

 

Bagarre a L’Aria che Tira (La7) tra la deputata di Forza Italia, Daniela Santanchè, e il parlamentare del Pd, Gennaro Migliore. Dopo la rovente polemica tra il filosofo Diego Fusaro e l’ex leader di Idv Antonio Di Pietro su Mani Pulite, lo scontro tra i due politici esplode per una stoccata del sottosegretario alla Giustizia al quotidiano Libero, dove proprio oggi Santanchè ha scritto la sua opinione sulle molestie sessuali ai danni delle donne. La battuta sul quotidiano diretto da Vittorio Feltri è pronunciata da Migliore anche durante una discussione con Fusaro, il quale, nel perorare la sua causa contro l’Erasmus, mostra il suo smartphone e cita il titolo di un articolo di Libero sulla presidente della Camera: “’Laura Boldrini, presidenta dittatora. Erasmus obbligatorio per i nostri figli””. Migliore chiede la fonte della notizia e Fusaro menziona la testata. “Ah, Libero, cioè un noto sito di fake news”, commenta il deputato Pd. “E’ un quotidiano italiano” – replica Fusaro – “è fake news tutto ciò che non vi piace e che contrasta con la vostra narrazione”. Qualche minuto dopo, prima dello scontro frontale, protesta anche Di Pietro, che lamenta il linguaggio troppo ostico del filosofo: “Sei troppo difficile a parlare, ostia. Ma sai quanti Di Pietro ci stanno a casa che vogliono capire?”. “Veramente il mio è un italiano lineare”, puntualizza Fusaro. Interviene anche Daniela Santanchè, la quale, in collegamento, legge un testo dal suo telefonino, a proposito della violenza sulle donne: “Non possiamo pretendere che un africano sappia che in Italia su una spiaggia non si può violentare una donna”. Prima che Santanchè dica l’autrice di quelle dichiarazioni (si tratta di Carmen Di Genio, avvocato e membro del Comitato Pari Opportunità della Corte d’Appello di Salerno), Migliore chiede: “Ma chi lo dice? Sempre Libero?. E la deputata insorge: “Sei un cretino”. “Ecco appunto”, commenta sconsolato Di Pietro. E la conduttrice Myrta Merlino è costretta a sedare il dibattito, dando la linea alla pubblicità

HANNO LA CAPACITA’ DI NEGARE L’EVIDENZA, FATTI DOCUMENTATI , STORIE VERE

TALMENTE ACCECATI DA APPARIRE …….. ECCO APPUNTO……

D’ALTRA PARTE DONNA PRASSEDE STARNAZZA A FAVORE DELLA PICCOLA E……… E NULLA DICE PER NONNA PEPPINA….. CHE CI DOBBIAMO ASPETTARE DA GENTE COSI’ “ILLUMINATA” ? 

Annunci

2 pensieri su “continuo a chiedermi:

  1. incredibile la maleducazione di Di pietro, però. non un argomento. solo insulti… l’ ultimo stratagemma descritto da schopenhauer nel libretto edito da adelphi “l’ arte di ottenere la ragione”. E non dimentichiamo che furono indagini a senso unico….Di pietro E’ un bifolco. Perfetto idiota per i poteri forti. Di idioti come lui e’ pieno.
    Claudia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: