qs è l’itaglia dei sinistrati: la legge si applica …….. ecco…. appunto !

 

“Immigrato malato ha morso agente. E il giudice lo ha già liberato”

Le immagini pubblicate su Facebook: “Immigrato con l’epatite ha morso un poliziotto”. Foto virali sul web

La mano ferita dal morso di un immigrato. Il segno, l’ennesimo, di una violenza ai danni di un poliziotto.

Da qualche giorno stanno girando in maniera virale in rete le immagini di una ferita inferta ad una mano che sarebbero di un agente di polizia, aggredito da un migrante. Le foto sono state pubblicate dal profilo Facebook di Gianni Palagonia, “nome falso di un poliziotto vero, costretto a nascondersi dietro uno pseudonimo per proteggere se stesso e i propri congiunti”. Autore di due libri contro la mafia “Il Silenzio” e “Nelle Mani di Nessuno”, pubblicati da Piemme.

“Questo è il risultato del morso che ieri un extracomunitario ha dato ad un Poliziotto della Polfer che, assieme ad altri colleghi, ha tentato di fermare a seguito di una richiesta di intervento da parte del capotreno – scrive su Facebook Palagonia – L’uomo aveva l’epatite B e il collega ora è sotto profilassi. Ovviamente l’extracomunitario è stato subito rimesso in libertà. Ai colleghi che operano su strada, consiglio di comprarsi dei guanti rinforzati e indossarli sempre soprattutto quando si ha a che fare con stranieri provenienti dall’Africa in quanto spesso attaccano o si difendono con i morsi. Auguri per una pronta guarigione amico mio. Non voglio commenti razzisti sul mio profilo. Ve lo dico prima così evitiamo liti”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...